| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Domenica 19 Gennaio 2020




Primo piano

Rapporto Svimez, al Sud la vera emergenza è l’emigrazione

Rapporto SvimezMentre il dibattito politico e l’opinione pubblica nel nostro paese sono sempre incentrati sulla gestione dell’immigrazione, il rapporto Svimez2019, diffuso il 1 agosto, documenta che la vera emergenza del nostro paese sia la condizione del Mezzogiorno che dal 2001 al 2017 ha visto emigrare, verso il nord ed il  centro Italia o verso l’estero, oltre 2 milioni di persone, di cui 132.178 solo nel 2017.

Leggi tutto...

I bambini vittime di trauma e le loro famiglie abbandonati a sé stessi

L’Istituto Toniolo denuncia il limbo in cui versa il servizio di contrasto all’abuso e al maltrattamento all’infanzia

tonioloCon una lettera aperta l’équipe del Servizio di Contrasto dell’Abuso e Maltrattamento all’Infanzia dell’Istituto Toniolo ha reso pubblica una situazione ai più sconosciuta: i bambini vittime di trauma infantile e le loro famiglie dal 1 agosto saranno abbandonati a se stessi perché la Regione Campania non ha stabilito un nuovo modello di intervento, né una procedura di transizione dopo che nel 2017 la presa in carico delle vittime di abuso e maltrattamento è stato attribuito dallo Stato alla Sanità pubblica e non più ai singoli comuni.

Leggi tutto...

Massimiliano e il mito del Vomero

storie di vicoli 7Ha l'aria soddisfatta mentre fa il conto su un fogliettino di carta, alla vecchia maniera, dell'incasso della mattinata. Raccoglie quindi le banconote in un grosso rotolo racchiuso dallo stesso foglietto e lo infila nel borsello. “Vado un attimo in banca” dice ai collaboratori affaccendati dietro il bancone e fra i tavolini all'esterno, mentre Valentino, uno dei baristi “anziani” lo sostituisce alla cassa. Massimiliano ha un piccolo ma frequentato bar a via Chiaia. La sua posizione centralissima, la gentilezza dei collaboratori  che, fra una battuta e l'altra si muovono svelti fra il piccolo spazio interno ed il gazebo esterno, lo rendono sempre affollatissimo ad ogni ora.

Leggi tutto...

Afro-Napoli verso il decennale

Il presidente Gargiulo: “Guardiamo indietro con orgoglio, ma andiamo avanti con l’entusiasmo che ci ha sempre contraddistinto” 

Afro Napoli verso il decennaleIl prossimo settembre, la squadra di calcio multietnica Afro-Napoli United raggiungerà un obiettivo molto importante. Nata nel 2009, la società quest’anno compierà i suoi primi dieci anni di vita.

Leggi tutto...

Piccoli gesti per assicurare agli anziani un’estate sicura e serena

anzianiCSiamo un paese vecchio, secondo i dati ISTAT circa un quinto della popolazione ha più di 65 anni. In estate per questa grande fetta di popolazione si quadruplicano i rischi, sia quelli legati alla solitudine che quelli legati alla salute e purtroppo, dato che è periodo di grandi vacanze, non tutti gli enti sono disponibili o aperti. La sicurezza ed il benessere si nascondono dietro riflessi precisi e prevenzione, bastano pochi riflessi ed un po' di prevenzione per far passare ai vostri cari un’estate serena e sicura.

Leggi tutto...

CASA CIDIS, la casa vacanze sociale che intreccia le culture (e costa poco!)

casacidisVicaria, il nome ufficiale del quartiere che tuti i napoletani conoscono come il Vasto. Un quartiere non lontano dalla Stazione Centrale e come tutti i quartieri vicini alla stazione somiglia un poco ad una terra da confine dove tutte le culture si intrecciano. E così il Vasto, oltre che essere casa per i napoletani lo è diventata per tutti i migranti che nel corso dell’ultimo secolo sono venuti nella nostra bella città sedimentando le loro culture come prima di loro hanno fatto i greci, i romani.

Leggi tutto...

Pitù e la fissa per i libri

STORIE DI VICOLISono le otto del mattino e Pitù è già a metà della sua giornata di lavoro. Terminate le consegne agli ultimi esercenti di via Serra inizierà quelle nelle abitazioni private. Il carrellino che si porta dietro, traboccante di frutta e verdura, muta colore in base alla stagione: l’arancio e i colori di terra dell’inverno virano lentamente nei rossi, gialli e verdi vividi dell’estate, creando nature morte pret-a-porter a beneficio degli occhi di tutti.

Leggi tutto...

Social World Film Festival 2019: al via la nona edizione del Festival del Cinema Sociale

Tra gli ospiti Stefano Accorsi, Abel Ferrara, l’ispettrice della “Casa di Carta” ed uno speciale sulla fiction “L’Amica Geniale”

Social World Film Festival 2019Prenderà il via il 27 luglio la nona edizione del Social World Film Festival di Vico Equense, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale che trasforma la città della Penisola Sorrentina nella capitale del cinema impegnato, quello che fa riflettere.

Leggi tutto...

Il Clan dei Ricciai e altre storie di riscatto

Il regista  Pietro Mereu a Napoli alla rassegna Doppio Sogno 

clan dei ricciaiA Pietro Mereu interessano le “altre” storie, quelle meno scontante o raccontate da un punto di vista inedito. In un tempo in cui si perde l’umanità, empatizzare è una missione eccezionale. Venerdì 19 agosto 2019, alle 20.30, il regista porta in anteprima a Napoli “Il Clan dei Ricciai” nell’ambito della rassegna cinematografica d'autore Doppio Sogno, organizzata da Galleria Toledo e ospitata a Villa Pignatelli.

Leggi tutto...

Affido e adozioni da parte dei single

single adozioneUna sentenza del 26 giugno 2019 ha stabilito che una persona single possa adottare il minore di cui è affidataria. Abbiamo perciò ascoltato i pareri sull’adozione da parte dei single di: Valentina De Giovanni, avvocato, presidente dell’AMI, Associazione Matrimonialisti Italiani, di Napoli e Marco Giordano, presidente della Federazione Progetto Famiglia e docente universitario di Principi e Metodi del servizio sociale.

Leggi tutto...

Imperfezioni fisiche? Sì grazie

ABC NAPOLIÈ in controtendenza con bandi di ricerca del personale assai discutibili – almeno nella forma – la notizia che ABC, l’azienda speciale cui compete la gestione dell'acqua del comune di Napoli, farà 22 assunzioni: dopo un periodo lungo senza nuovo personale l’azienda, con la delibera n.52 del 3 luglio 2019 a firma del Commissario Straordinario Sergio D’Angelo, ha attivato il provvedimento di assunzione destinato a 22 persone iscritte al Centro per l’impiego Collocamento disabili.

Leggi tutto...

Le tartarughe marine in Campania, una specie protetta e da proteggere

carrettaCoverLa Caretta Caretta, cioè la Tartaruga marina, è una specie in via d’estinzione da 40 anni “Sono 4 decenni che vanno avanti le operazioni di conservazione - racconta Raffaele Mafucci, biologo Marino della Stazione Zoologica Anton Dohrn - anzi la storia delle tartarughe marine in quanto specie a rischio ha anche donato molta speranza,  l'Unione internazionale per la conservazione della natura, meglio conosciuta con la sigla inglese IUCN (International Union for the Conservation of Nature), ha decretato negli ultimi anni una riduzione del rischio d’estinzione dà in specie pericolo d’estinzione imminente a specie in pericolo. Ma questo successo è dovuto alla rete di assistenza e protezione, senza il quale i risultati non ci sarebbero”.

Leggi tutto...

Le Kassandre, da 15 anni…libere di essere!

kassandreLe Kassandre, associazione impegnata nella lotta alla violenza sulle donne nata dal desiderio di un gruppo di donne provenienti da generazioni ed esperienze diverse di coniugare l’impegno professionale con le tematiche del sociale, domenica 14 luglio compie 15 anni. La presidente Elisabetta Riccardi spiega le istanze delle donne prese in carico e la metodologia delle Kassandre.

Leggi tutto...

SOS Estate Napoli

Mario e chiara a marechiaroNella torrida estate che si sta profilando quali sono i servizi sempre attivi a Napoli per le persone più fragili?

Leggi tutto...

Storie dei Vicoli di Napoli – Rosaria su Monte di Dio

vicoloUn grande televisore di quelli degli anni Ottanta si intravede sullo sfondo, lo schermo nero come un grande occhio fisso sulla strada. In primo piano, a fuoco, lei, i capelli biondi a formare una corona intorno al viso bianco, lo scialle verde leggero sulle spalle, il ventaglio nella mano e il braccio adagiato sulla parte inferiore della porta d’ingresso del vascio.

Leggi tutto...

Una mostra per ricordare Stonewall: “The Temple” I volti e i moti che hanno fatto la rivoluzione

stonewallStonewall è il nome di un bar nel Greenwich Village di New York, è un bar che negli anni a cavallo tra la fine degli anni’60 e inizio deli anni ’70 era assiduamente frequentato dalla comunità LGBTQ. Erano anni difficili, erano gli anni in cui una legge permetteva alla polizia di ritirare la licenza dei bar che servissero gruppi di persone “moralmente discutibili” o vestite con abiti dell’altro sesso.

Leggi tutto...

La pena non dovuta

Il calvario Poggioreale: sovraffollamento, mala sanità, personale insufficiente

Poggioreale carcereTre persone morte in tre giorni, due di queste suicide. È la punta dell’iceberg della situazione drammatica che nel carcere di Poggioreale si vive quotidianamente. Troppo spesso denunciata, mai risolta. Antonio Mattone responsabile dell’area carcere della Comunità di Sant’Egidio di Napoli spiega che in prigione l’emergenza è la normalità.

Leggi tutto...

Nella Scuola Madonna Assunta di Bagnoli la prima biblioteca di audiolibri per bambini dislessici della Campania

ipovedentiAl via la realizzazione della prima biblioteca di audiolibri della Campania per bambini dislessici nell’Istituto Comprensivo Madonna Assunta di Bagnoli, quale Ente capofila, in collaborazione con Officinae Efesti, l'organizzazione culturale che sostiene “Voci in Dono”, percorso di inserimento attivo per alunni con difficoltà nell'apprendimento.  "Voci in dono" comincia appena concluso l'ampio progetto "La Grande Bellezza", per il recupero del patrimonio abbandonato delle periferie urbane, che ha coinvolto più di seicento studenti della provincia di Napoli. “Libri parlati” rivolti ad alunni con BES (Bisogni Educativi Speciali), ma anche ai genitori e ai docenti.

Leggi tutto...

Storie dei vicoli di Napoli – Maria

MARIA 3Non ci ha mai nemmeno pensato ad aggiustarla la sua vecchia macchina da scrivere. Quel difetto lo ha sempre avuto, per cui Maria si è abituata ben presto ad aggiungere a mano la lettera “e” nelle poesie che scrive. Lo fa diligentemente, riproducendone con esattezza il font e la dimensione, ma lo fa in penna blu. Quel colore, il blu accostato al nero, è un guizzo di protesta, un modo per rivendicare la proprietà di tutto ciò che è compreso su un piccolo foglio bianco, su centinaia di piccoli fogli bianchi, su tutte le lettere che compongono le parole e quindi le frasi scritte, tutte unite da un tratto veloce di Bic blu accostato alle altre lettere battute a stampo.

Leggi tutto...

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale