| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 4 Ottobre 2022




Primo piano

Ecco come accogliamo i profughi afghani: il racconto degli operatori

coverQuando sono arrivati, potevi vedere il terrore nei loro occhi. I bambini afghani accolti a Napoli, appena arrivati al Covid Residence dell’Ospedale del Mare, erano diffidenti, spaventati, intimoriti, come del resto i loro genitori, zii, nonni. Sì, perché la maggior parte dei 126 ospiti della struttura di Ponticelli è arrivata in gruppi – bambini, mogli e mariti, con i loro familiari più stretti – e si spera ci resteranno anche nella prossima struttura cui saranno destinati.

Leggi tutto...

Disabilità, Fish Campania: «No a spot elettorali, sì alla vera inclusione»

FishSecondo i dati Istat del 2017, il 25,9% della spesa sociale comunale è destinato alla disabilità. Una percentuale pari a 1.870.514.189 (+4,1% rispetto al 2016), per un valore di 3.140 euro per abitante con disabilità (nel 2013 erano 2.736 euro, mentre nel 2016 2.854). La spesa sociale comunale destinata alla disabilità, nel 2017, è stata impiegata per il 50,8% in interventi e servizi, per il 26,2% in trasferimenti in denaro e per il 23,0% in strutture residenziali e semiresidenziali.

Leggi tutto...

Afghanistan, a Napoli gara di solidarietà per i profughi

AfghanistanUna vera e propria gara di solidarietà per aiutare i profughi afghani ospitati nel Covid Residence dell'Ospedale del Mare a Napoli. Sono centinaia le richieste arrivate alla Protezione civile della Regione Campania da parte di cittadini pronti a donare abbigliamento e generi di prima necessità.

Leggi tutto...

Ecco perché è impossibile intervenire a Kabul

Emanuele Iervolino (DiamoUnaMano): “Gli afghani ci chiedono olio, farina e scarpe”

afghani“Finché non sarà chiara la situazione, non si può fare niente. La macchina umanitaria è ferma e non si possono spedire soldi. Chi dice che sta prestando aiuti in Afghanistan mente. I talebani hanno chiuso tutto, del clima di terrore che sta vivendo il popolo afghano qui arriva solo una minima parte. Il racconto mediatico non rende”. A denunciarlo è Emanuele Iervolino, presidente dell’associazione DiamoUnaMano, nata a Napoli circa 20 anni fa e attiva sia a livello locale che internazionale.

Leggi tutto...

Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti”: ecco l’edizione 2021

premio lamberti 2021Impegno civile, resistenza e solidarietà sono i temi dell’ottava edizione del Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti” organizzato dall’Associazione Jonathan e dal gruppo di imprese sociali Gesco in programma sabato 11 settembre 2021 a partire dalle ore 19 negli spazi all’aperto del Centro Europeo di Studi di Nisida.

Leggi tutto...

#StandWithBelarus: da Napoli lo spot per i prigionieri politici

Ad un anno esatto dalle elezioni presidenziali in Bielorussia parte da Napoli una straordinaria staffetta solidale: Marisa Laurito, Sergio Rubini, Fabrizio Gifuni, Giorgia Cardaci, Francesco Bolo Rossinie Stefano Scherini, leggono insieme l’accorata e significativa lettera del prigioniero politico bielorusso Siarhei Verashchahin in risposta all’attivista Ilya Mironov nello spot “Imbavagliati per #StandWithBelarus”.

Leggi tutto...

Estate 2021, come proteggersi dal caldo e dal virus

emergenza caldo okLa colonnina di mercurio continua a salire e il caldo sembra non lasciare tregua in nessun momento della giornata. Se da una parte l’estate è sinonimo di “libertà”, dall’altra richiede maggiore attenzione per le ondate di calore che possono essere pericolose soprattutto per le persone più fragili. 

Leggi tutto...

In Campania è emergenza donazione sangue: importante sensibilizzare a questo gesto

blood donation 4166552 960 720È emergenza donazioni di sangue in Campania: un dato “strutturale”, purtroppo, ma che in estate è ancora più drammatico. Donare sangue è un atto d’amore e non ce ne è mai abbastanza. Nella bella stagione le malattie non vanno in vacanza, questo è l’appello che fanno medici ed associazioni. Ne parliamo con Silvio Perrotta, responsabile Ematologia ed Oncologia Pediatrica all’università Vanvitelli di Napoli. “Siamo tra le regioni italiane in cui si dona di meno, ci ritroviamo a prendere emoderivati da altre regioni. La situazione peggiora con il caldo, le persone vanno in vacanza ma i malati no”. 

Leggi tutto...

Documentario sulla povertà educativa: ripartire dal prendersi cura dell’infanzia

Farsi ComunitàUn racconto corale da quattro territori, Napoli, Palermo, Reggio Emilia e Teramo su strategie e azioni di contrasto alla povertà educativa, che hanno messo al centro la comunità educante e progetti di educazione di qualità, a partire dai bambini tra 0 e 6 anni: è il racconto del documentario “Farsi Comunità Educanti”, realizzato da Fondazione Reggio Children- e Agenzia di stampa Dire, che esce oggi al termine del progetto Fa.C.E. - Farsi Comunità Educanti.

Leggi tutto...

Servizi sociali, Sud penalizzato: l'appello a Mattarella

Servizi sociali copiaUna lettera indirizzata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere«una chiara presa di posizione» sulle “discriminazioni per residenza” che penalizzano le famiglie con disabili, anziani non autosufficienti e minori a rischio nei territori in cui sono presenti meno assistenti sociali.     

Leggi tutto...

Alzheimer: nasce il sito dedicato alle iniziative per le persone con demenza

elderly 981400 960 720Consentire a sempre più persone di conoscere la demenza e fornire un vero e proprio vademecum costantemente aggiornato con le informazioni e gli strumenti pratici per realizzare iniziative “Amiche delle Persone con Demenza”. È questo l’obiettivo del sito www.dementiafriendly.it realizzato dalla Federazione Alzheimer Italia, che aggiunge un ulteriore tassello al progetto delle “Comunità Amiche delle Persone con Demenza”.

Leggi tutto...

Le botteghe di San Gregorio Armeno: «Ripartire dal turismo»

San Gregorio ArmenoUn'unica voce per uscire dalla crisi causata dalla pandemia. È quella dell'associazione di promozione sociale “Le botteghe di San Gregorio Armeno” che  riunisce gli artigiani della strada dei presepi di Napoli famosa in tutto il mondo. Obiettivo, valorizzare l'arte presepiale e promuovere  il sito attraverso una serie di eventi e progetti.  L'associazione nasce ad agosto 2020 in seguito alla pandemia di Covid-19 e la conseguente assenza di turismo che ha causato gravi danni economici alle botteghe, molte delle quali a rischio chiusura.

Leggi tutto...

I No Global avevano ragione

manifestazione G20G20, Napoli 2021. Mentre nella città partenopea i rappresentanti dei venti Paesi più potenti al mondo (coloro che detengono l’80% della ricchezza mondiale e responsabili dell’80% delle emissioni di C02 totali) si incontrano per decidere le sorti del pianeta, in piazza scendono gli attivisti della rete Bees Against G20, movimenti, collettivi e comitati ambientalisti.

Leggi tutto...

Il riscatto passa dalla moda: ecco i kimoni delle donne di EVA

sete di libertàTessere fili per tessere nuove trame di vita. Un gruppo di donne seguite nei loro percorsi di uscita dalla violenza dalla cooperativa sociale EVA sono diventate sarte esperte e ora realizzano eleganti kimoni e copricapi di una seta pregiata destinati all’alta moda.

Leggi tutto...

Schiaffi e minacce alle ragazze lesbiche. Quando il problema viene dall’alto

“Cosa è un bacio? Un apostrofo rosa fra le parole t’amo” reciterebbe il foglietto di un noto marchio di cioccolatini. Non si specifica però che tale apostrofo debba essere “scritto” da labbra prettamente maschili e femminili, altrimenti si può facilmente trasformare in schiaffi, insulti, violenza. Lo sanno bene le quattro ragazze recentemente vittime  di episodi di omofobia. Tutte “Colpevoli” di essersi scambiate effusioni, sulla spiaggia - come nel caso di Francesca e Martina, cacciate a spintoni dalla spiaggia di Bacoli dal nonno e dalla madre di una bambina che sarebbe rimasta sconvolta da tali comportamenti - e ferme in auto ad un semaforo ad Arzano , come capitato a due giovani fidanzate “punite” da un passante per la pubblica manifestazione d’amore con ingiurie e schiaffi. 

Leggi tutto...

Nel 2021 i giovani non sanno cosa è l’Hiv

coverNell’era post Covid sono in aumento i casi di sifilide, Hiv, epatite D ed altre malattie trasmesse sessualmente, eppure nessuno ne parla. Nell’ultimo anno, il dibattitto sulla salute pubblica si è completamente spostato sui rischi legati alla pandemia, trascurando quelli correlati ad altri fattori e ad una società sempre più consumistica anche in termini di relazioni affettive e sessuali.

Leggi tutto...

Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale