| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Domenica 19 Gennaio 2020




Primo piano

Giornata internazionale delle persone con disabilità: le iniziative a Napoli

graffitiNello slogan dell’Agenda 2030 “Nessuno resti indietro” - che accompagna e sancisce l’impegno globale dei paesi delle Nazioni Unite - c’è anche la grande sfida per l’inclusione e la piena integrazione del miliardo di persone con disabilità, cittadini a pieno diritto del nostro mondo. Ce lo ricorda anche quest’anno la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, che cade il prossimo 3 dicembre, proclamata nel 1981 dall’Assemblea generale dell’ONU allo scopo di promuovere i diritti dei disabili.

Leggi tutto...

“Chi ti vuole bene non ti mette le mani addosso”

Intervista a Francesco Verde, fratello della vittima di camorra Gelsomina Verde

1 Francesco VerdeIn occasione della Giornata contro la violenza sulle donne abbiamo intervistato Francesco Verde, fratello di Gelsomina, vittima della camorra, e attore, intervenuto al corso di formazione “Sistema duale” finalizzato al reinserimento scolastico di giovani dai 14 ai 18 anni gestito da Gesco, Imprese Sociali.

Leggi tutto...

Violenza di genere, la prima ancora di salvezza è in pronto soccorso

Panchina rossaIl 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Una giornata che deve far riflettere, perché in Italia (e la Campania non fa certo eccezione) di donne che vengono picchiate, vessate e purtroppo anche uccise, ce ne sono moltissime. Abbiamo voluto fare un giro nei pronto soccorso cittadini per capire, ma soprattutto per raccontarvi, quali siano a Napoli le ancore di salvezza per quante sono vittime di violenza fisica o psicologica.

Leggi tutto...

Viaggio trasversale nella transessualità

Intervista a Paolo Valerio, direttore del Centro di Ateneo SInAPSi  

paolo valerio copertinaFacciamo il punto sulle questioni delle persone transgender in occasione del 25 novembre, Tdor, Transgender day of remebrance (Giornata della memoria per le persone trans) con Paolo Valerio, professore onorario di Psicologia Clinica e presidente onorario del Centro di Ateneo SInAPSi, Università degli Studi di Napoli Federico II e presidente dell’ONIG Osservatorio Nazionale sull’identità di Genere.

Leggi tutto...

Il giorno della memoria per le vittime trans: Napoli si mobilita

trans coverL’Italia è il secondo paese europeo (davanti a noi solo la Turchia) con la più alta percentuale di omicidi a danno di persone trans. Per ricordarlo e per spingere tutti a una riflessione e a una mobilitazione, nasce il Tdor, un acronimo mutuato dall’inglese che indica il Transgender day of remebrance (Giornata della memoria per le persone trans), introdotto da Gwendolyn Ann Smith in ricordo di Rita Hester assassinata nel 1998. In questa giornata che cade il 20 novembre si commemorano la vita e la morte delle persone transgender uccise in tutto il mondo dalla transfobia, dalla violenza istituzionale, dalla violenza strutturale, nella completa indifferenza.

Leggi tutto...

L’Associazione Jonathan insegna a stare sulla stessa barca

Inaugurata alla lega navale la Blue Marlin II “Le principesse”

Associazione Jonathan insegna a stare sulla stessa barcaTanta emozione ed anche un pizzico di commozione per l’inaugurazione della Blue Marlin II “Le principesse”, l’imbarcazione confiscata alla criminalità organizzata ora a disposizione dell’Associazione Jonathan di Promozione Sociale, organizzazione che da circa 30 anni lavora per il recupero e l’inclusione sociale dei minori e giovani adulti in conflitto con la giustizia collocati, in misura cautelare o in messa alla prova, presso le Comunità “Jonathan” e “Oliver” di Scisciano (Na).

Leggi tutto...

Peppino fa i presepi

peppinoNella strada dei presepi nota in tutto il mondo, San Gregorio Armeno, Peppino è una celebrità. La sua bottega è piena delle fotografie che lo testimoniano: presidenti, calciatori, divi di Hollywood, tutti in posa con le sue creazioni. “San Giuseppe, la Madonna, Gesù Bambino: sono amici da trent’anni.

Leggi tutto...

Disabilità, due ambulatori per abbattere ogni barriera

ambulatorio didsabiliAlle volte prendersi cura della propria salute non è semplice come ci si aspetterebbe, non lo è di certo per chi convive con una disabilità. Ospedali e ambulatori, sembra incredibile ma è così, troppo spesso non sono adeguatamente attrezzati e così la ricerca di qualcosa che per altri è banale può diventare un incubo.

Leggi tutto...

Che fine fa la città solidale

ncs editoriale giuntaArriva, a poco più di un anno dalla fine della consiliatura guidata da Luigi de Magistris, la notizia di un nuovo, importante cambiamento in giunta. Nel presentare quattro nuovi assessori, il sindaco ha ribadito, in conferenza stampa, che la sua esperienza “è quella di un uomo libero che non si fa condizionare da nessuno: scelgo da solo, ascolto tutti ma mi assumo le responsabilità delle scelte”. Allo stesso tempo, ha ripetuto più volte la parola “squadra”: “se i risultati si raggiungono è merito di una squadra ma dietro c’è un sindaco che si fa carico degli errori”.

Leggi tutto...

Laura Marmorale: “La terza città di Italia meritava di avere un assessorato dedicato al welfare”

marmoraleChiude la sua esperienza come assessore ai Diritti di cittadinanza e alla coesione sociale del Comune di Napoli Laura Marmorale, con un bilancio di un anno a Palazzo San Giacomo. Dopo la mobilitazione del mondo sociale, della cultura e dell’associazionismo che c’è stata in questi giorni affinché non fosse sostituita nella giunta De Magistris, l’assessore uscente ha deciso di incontrare sostenitori e giornalisti nella libreria Eva Luna di piazza Bellini, per fare il punto su quanto accaduto.

Leggi tutto...

A Forcella apre La Casa di Vetro

IMG 20191112 WA0005Un punto di riferimento per i piccoli abitanti di Forcella, per le loro famiglie, per la comunità. Nasce nel quartiere napoletano La Casa di Vetro, uno spazio polifunzionale destinato ai bambini e ai giovani. La struttura è stata riqualificata dall’associazione L’Altra Napoli Onlus grazie al progetto “Forcella Alla Luce del Giorno”, selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da Fondazione Peppino Vismara e Fondazione BNL - Gruppo BNP Paribas.

Leggi tutto...

Mariano il Pittore

Mariano si sveglia presto la mattina e per prima cosa guarda il meteo

Storie dei Vicoli 12Se non è prevista tempesta, prende pennelli, cavalletto e tele, il suo kit da lavoro, ed esce dalla sua piccola casa di via Imbriani. Mariano non ama definirsi un artista: si sente piuttosto come un operaio. “L’idraulico o l’elettricista lavorano per fare in modo che la nostra vita funzioni. – spiega Mariano mentre prende posto nel suo ufficio “en plein air” di largo Sant’Orsola a Chiaia –  Come vivremmo senza luce o senza acqua? Allo stesso modo io con le mie tele, i miei paesaggi del golfo, apro una finestra nelle case di chi non ne ha. Come farebbe un muratore con cazzuola, mattoni e cemento.  Si può vivere senza vedere quotidianamente qualcosa di bello?”.

Leggi tutto...

Mediare nei conflitti per essere felici

coverRuggiero (AIMS): “Favorire la cultura dei legami oltre l’illusione dell’iperconnettività”

In che modo possiamo contribuire a coltivare relazioni felici e prevenire la violenza? La risposta è la mediazione, una mediazione “sistemica”, ovvero capace di essere applicata in ogni ambito della nostra vita e della comunità, dalla famiglia alla scuola, passando per le istituzioni. Lo pensano i promotori del 12° Congresso nazionale dell’Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (AIMS), in programma alla Stazione Marittima di Napoli venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019 (il portale Napoli Città Solidale è mediapartner dell’iniziativa). Ne parliamo con il presidente, lo psicoterapeuta Giuseppe Ruggiero, fautore di un nuovo “umanesimo” in un momento storico che segna la crisi profonda del concetto stesso di umanità.

Leggi tutto...

Una barca a vela per l’Associazione Jonathan

Una barca per Associazione JonathanSi chiamerà Blue Marlin II “Le principesse”, l’imbarcazione confiscata alla criminalità organizzata ora a disposizione dell’Associazione Jonathan di Promozione Sociale che da circa 30 anni lavora per il recupero e l’inclusione sociale dei minori e giovani adulti in conflitto con la giustizia collocati, in misura cautelare o in messa alla prova, presso le Comunità “Jonathan” e “Oliver” di Scisciano (Na).

Leggi tutto...

Cara Laura Marmorale, quanta Fatica!

laura

APPELLO PROMOSSO DA LESS ONLUS E GESCO

Il primo giorno la fatica è enorme. La città di Napoli è una terra di contraddizioni e di conflitti annodati tra loro in una fitta matassa. Il carico delle cose è grande e ti spaventa. Gli ultimi sono sempre più ultimi e da noi questo viene confuso con il destino.

Leggi tutto...

Se fa male non chiamarlo Amore

Intervista a Valentina de Giovanni sul convegno dell’AMI Napoli sul Codice Rosso

IMG 20191106 WA0020L’AMI- Associazione Matrimonialisti Italiani- di Napoli e un parterre di esperti fa il punto sulle norme che tutelano le vittime di violenza di genere e inchiodano i loro carnefici nel convegno “Se fa male non chiamarlo amore - Luci ed ombre del Codice Rosso e della rete”. L’avvocato Valentina de Giovanni presidente dell’AMI Napoli ci anticipa i punti salienti del tema.

Leggi tutto...

Nella linea, essere comunità: il disagio psichico al Mann

LA LINEA DEL CUOREVentincinque fotografie per raccontare storie di ordinario riscatto: il Centro Diurno di Riabilitazione Psichiatrica Fiera dell’Est (Dipartimento di Salute Mentale/ Asl Napoli 1), presenterà al Museo Archeologico Nazionale di Napoli l’esposizione Nella linea, essere comunità, che, sino al prossimo 12 novembre, ricostruirà il lavoro svolto sul campo, anche in quartieri a rischio marginalità sociale, per combattere il disagio pischico.

Leggi tutto...

Muore Mamadou Sy, presidente dell’associazione Senegalesi Caserta

Oggi il saluto alla Camera ardente allestista al Palazzetto dello Sport

MAMADOUUn ponte tra culture, un grande mediatore, un raro esempio di giustizia e umanità. Così la comunità che ruota attorno al centro sociale Ex Canapificio di Caserta ricorda Mamadou Sy, scomparso ieri, 4 novembre, dopo una feroce malattia che se l’è portato via all’età di 61 anni.

Leggi tutto...

Prima infanzia: aprono gli asili nido a Napoli

cuccioloDopo mesi di attesa finalmente stanno aprendo gli asili comunali a gestione indiretta (fondo Pac e fondo Miur). Sono sei in tutto a Napoli, di cui tre gestiti dal gruppo di imprese sociali Gesco: si tratta del Cucciolo, nido della zona Vomero, del Fava Gioia a Materdei e del Guacci Nobile a piazza Mercato. Gli altri tre asili sono il Piazzi della terza municipalità, il Pergolella e il Gianturco nella seconda municipalità.

Leggi tutto...

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale