| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 9 Aprile 2020




News

Il quantum bit al tempo del Covid-19: l’esperimento della Federico II

team Federico II qubitPer la prima volta in Italia, le proprietà di un bit quantistico (qubit) superconduttivo sono state misurate e manipolate utilizzando opportuni segnali a microonde. L’esperimento è avvenuto presso il Dipartimento di Fisica E. Pancini dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, in collaborazione con l’industria SeeQc-Eu (Superconducting energy efficient Quantum Computing).

Leggi tutto...

Il progetto di estetica per le pazienti oncologiche “Ricomincio Da Me” non si ferma

Ricomincio Da Me"Ricomincio Da Me", progetto di caregiving per donne e famiglie di pazienti oncologici tramite cosmesi e trattamenti di bellezza, nato a Messina e diffuso ora in tutto il territorio nazionale, non si ferma nemmeno con la quarantena imposta per contenere l'epidemia di Covid-19. Il progetto, che è valso il premio Farmacista dell'anno 2019 di Cosmofarma alla sua ideatrice, la dottoressa napoletana Myriam Mazza, diventa 2.0. Sembra incredibile, che la cura e l'attenzione al benessere di queste coraggiose donne possa essere erogato a "distanza", ma è esattamente quello che sta accadendo. 

Leggi tutto...

La Croce Rossa aiuta le famiglie nell’emergenza Coronavirus

Croce Rossa aiuta le famiglieLa Croce Rossa di Napoli sta soccorrendo migliaia di famiglie in difficoltà, grazie al supporto di centinaia di volontari, infermiere volontarie, del corpo militare e di 700 volontari temporanei che solo presso la sede di Napoli hanno distribuito viveri a 1160 famiglie, pari a circa 5000 persone.

Leggi tutto...

Ricomincio da me: laboratorio d’estetica sociale a distanza

oncologia e coronavirusNon si ferma  Ricomincio Da Me, progetto di caregiving per donne e famiglie di pazienti oncologici tramite cosmesi e trattamenti di bellezza, nato a Messina e diffuso ora in tutto il territorio nazionale. Il progetto, che è valso il premio Farmacista dell’anno 2019 di Cosmofarma alla sua ideatrice, la dottoressa napoletana Myriam Mazza, diventa 2.0.

Leggi tutto...

La Scintilla prosegue le attività a distanza

Prosegue le sue attività sociali verso le persone più bisognose l’associazione La Scintilla, della Rete del Pio Monte della Misericordia.

La ScintillaA causa dell’emergenza Covid-19 l’organizzazione ha dovuto rimodulare le attività di volontari, educatori ed operatori per prendersi cura a distanza dei suoi ospiti affetti da disabilità. La Scintilla, che dal 2004 ha sede nello storico Palazzo di Via dei Tribunali, da trent’anni ha lo scopo di creare spazi ed occasioni di amicizia, crescita, formazione  e percorsi di residenzialità autonoma per le persone con disabilità intellettiva e psicomotoria sostenendo con impegno quotidiano, la loro concreta inclusione sociale e lavorativa.

Leggi tutto...

Croce Rossa: servono infermieri per il 118 e volontari temporanei

IMG 20200406 WA0005“La Croce Rossa di Napoli cerca Infermieri per le attività 118 e dialisi e volontari temporanei”: questo è l’appello lanciato da Paolo Monorchio, Presidente del Comitato Croce Rossa Napoli attraverso le sua pagine social. L’emergenza coronavirus infatti ha portato il Presidente a chiedere agli infermieri una mano con la loro esperienza e buona volontà. Basta chiamare il numero 081 228 6811 per entrare direttamente con il Comitato di Napoli così da avere le istruzioni per diventare subito operativi.

Leggi tutto...

Condividere solidarietà: la campagna di aiuti alimentari della Caritas di Napoli

michelangelo“Condividere solidarietà” è l’iniziativa lanciata dalla Caritas diocesana di Napoli, il Comitato Assistenza Istituti Religiosi (CAIR) e la cooperativa sociale Ambiente Solidale Onlus per allargare ed aumentare gli aiuti alle persone bisognose. I tre enti, infatti, mensilmente distribuiscono 1000 quintali di prodotti a circa 100 strutture caritative e mense del territorio: alimenti come latte, biscotti, polpa di pomodoro, riso, pasta provenienti dal Programma Operativo Fondo di Aiuti Europei agli Indigenti attraverso Agea, l’Agenzia per l’Erogazione in Agricoltura assicurando con professionalità interventi mirati per circa 50.000 persone bisognose.

Leggi tutto...

#piomontepernapoli

Alessandro Pasca di Magliano Soprintendente Pio Monte della MisericordiaPio Monte in Rete per Napoli: dona un buono acquisto è la nuova iniziativa di solidarietà messa in piedi dal Pio Monte della Misericordia. Si tratta di un programma di sostegno in generi alimentari, e non solo, tramite la distribuzione di buoni acquisto da spendere presso supermercati ubicati nella zona del centro antico.

Leggi tutto...

Chiaja District per il Cotugno

CHIAIA DISTRICTChiaja District Confcommercio Campania ha organizzato una vendita di beneficenza per raccogliere fondi in favore dell’Azienda Ospedaliera dei Colli - Ospedale Cotugno di Napoli per far fronte all’emergenza coronavirus.

Leggi tutto...

La Cooperativa C.A.O.S. dona a Casandrino e Frattaminore buoni pasto per le famiglie in difficoltà

caosBuoni pasto donati dalla Cooperativa C.A.O.S. ai Comuni di Casandrino (Napoli) e Frattaminore (Napoli) destinati alle famiglie in difficoltà. Un gesto che, oltre ad essere un atto di solidarietà, vuol essere anche uno stimolo per quanti vogliano compiere azioni indirizzate a sostenere chi, in questo momento emergenziale, vive momenti ancora più complessi.

Leggi tutto...

Aggiungi un pasto a Tavola: raccolta fondi della Mensa San Vincenzo

mensa san vincenzoLa mensa di Porta Capuana della Società di San Vincenzo De Paoli, istituita nel 1978, ha da sempre voluto essere un luogo di condivisione dove i volontari vincenziani incontrano e si fanno carico del prossimo più povero. In particolare in questo momento è un punto di riferimento per chi è in difficoltà e visto che la domanda è sempre più alta ha lanciato una raccolta fondi.

Leggi tutto...

Coronavirus: richiesta di aiuto dei commercianti campani

Di Porzio Pepe CondurroI commercianti campani chiedono aiuto alla FIPE (la Federazione Italiana Pubblici Esercizi)  affinché si adoperi per far giungere con urgenza al Governo nazionale le loro proposte, per cercare di arginare la situazione economica disastrosa che stanno vivendo i pubblici esercizi, alla luce delle chiusure e soprattutto in vista delle riaperture che non potranno mai riportare la situazione allo status precedente, almeno nell’immediato.

Leggi tutto...

La Scugnizzeria lancia Spesa SOSpesa

La scugnizzeria a scampiaLa Scugnizzeria prima enolibreria dell’area nord di Napoli aperta da Rosario Esposito La Rossa scrittore ed editore della Marotta e Cafiero e della Coppola libri e dall’attrice e regista Maddalena Stornaiuolo accoglie i bambini e i ragazzi del Quartiere Scampia ed è diventato un punto di riferimento anche per le loro famiglie, spesso disagiate. Per sostenerle in questo momento di grande difficoltà La Scugnizzeria lancia la Spesa SOSpesa.

Leggi tutto...

Il Cuore di Napoli: al via il fondo comunale di solidarietà

palazzo san giacomoIl Vicesindaco, Enrico Panini e l’Assessore alle Politiche Sociali, Monica Buonanno: “Ancora una volta Napoli mostra il suo grande cuore. L’Amministrazione istituisce il Fondo Comunale di Solidarietà: risorse pubbliche e donazioni da privati per aiutare i cittadini resi poveri da questa terribile pandemia”

Leggi tutto...

Sostegno psicologico al tempo del Coronavirus

Sportello Rosa per il sostegno alle donne in difficoltà

ascolto donneLo Sportello Rosa del DAI di Sanità Pubblica, Farmacoutilizzazione e Dermatologia dell’Azienda Uni-versitaria Policlinico Federico II diretto dalla Prof.ssa Maria Triassi e grazie all’attività della dott.ssa Elisabetta Riccardi, psicologa psicoterapeuta, continuerà ad offrire, in questa situazione di emergenza, uno spazio di ascolto psicologico gratuito, in modalità telematica, rivolto in particolare alle donne lavoratrici che si trovano in situazioni di difficoltà sia nella gestione del lavoro a casa, sia per conflittualità e/o rischio di violenza in ambito domestico. Si può chiedere sostegno inviando una email a: sportellorosa@gmail.com.

Leggi tutto...

Appello per i senza dimora: la risposta dell’assessore Buonanno

Gentile Direttore, la prego di condividere questa nostra risposta ai firmatari dell’appello del 25 marzo:

monica buonanno assessore comune di napoliNel raccogliere l'invito alla cooperazione, valore intimo e agito da questa Amministrazione, proponiamo un incontro operativo finalizzato prioritariamente al confronto su due assi portanti: senza dimora e fragilità, con particolare attenzione alle strutture di accoglienza e alla  distribuzione di alimenti e beni di prima necessità. 

Leggi tutto...

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale