| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 2 Aprile 2020




Stonewall: The Temple, la mostra che omaggia il movimento omosessuale e transessuale

stonewallA Cinquant’anni dai moti di Stonewall, atto di nascita di una consapevole comunità omosessuale e transessuale internazionale. Napoli, da sempre città inclusiva attenta alle lotte delle minoranze, ospita la mostra Stonewall: The Temple dell’artista Vito Fusco, nella splendida cornice della casina Pompeiana in Villa Comunale. La mostra, nata da una consolidata sinergia tra il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli e il Consolato Generale degli Stati Uniti a Napoli, si propone come opportunità eccezionale per rinnovare il vincolo di amicizia e solidarietà tra due culture da sempre vocate alla promozione dei principi democratici e dei diritti, primo fra tutti il diritto alla felicità.

Il vernissage della mostra, previsto per il giorno 17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, sarà anche l’occasione per incontrare due personaggi di spicco della comunità LGBT americana: Kurt Kelly, proprietario del leggendario Stonewall Inn Pub di NYC, locale in cui tutto ebbe inizio, e Tree Sequoia, veterano dei Moti di Stonewall, bartender del pub e vera e propria memoria storica di quel 28 giugno 1969. Presente il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Evento realizzato con il patrocinio morale del Comune di Napoli -Assessorato alla Cultura, dell’Università Federico II di Napoli, del Centro Sinapsi, della Fondazione GIC, di Poetè, del FIOF, e con il supporto del Grand Hotel Parker’s di Napoli.

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale