| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 20 Maggio 2024




Afro Napoli a valanga: cinque reti alla Puteolana!

afro 22 01 2018Se non ci fossero bisognerebbe reinventarli. Stiamo parlando di Babù e Dodò, i due grandi artefici della vittoria dell’Afro Napoli sulla Puteolana in trasferta per 3-1. Qualunque appassionato di calcio resta incantato dinanzi alle loro magie, ai dribbling ubriacanti, alle finte e controfinte che fanno girare la testa e i polsi agli avversari.

I due funamboli seminano terrore su qualsiasi campo di Promozione. Ora la banda di Ambrosino viaggia a vele spiegate con 47 punti in campionato, a +10 sul Poggiomarino, e sulle ali dell’entusiasmo continua a macinare vittorie dando l’impressione di aver aggiunto un altro intarsio prezioso all’interno di un quadro che a fine stagione verrà ricordato per la sua forte unicità nel rappresentare l’arte del trionfo. Il risultato largo acquisito dai biancoverdi potrebbe però confondere qualsiasi lettore: la Puteolana specie nel primo tempo dà la sensazione che potrebbe fermare il cammino dell’Afro Napoli, ma non è così. Alla fine i leoni stravincono sfruttando i limiti dei padroni di casa e confezionano l’ottava vittoria di fila nel torneo. La sfida è stata vinta nella seconda frazione di gioco dalla squadra multietnica che è riuscita a farsi viva dalle parti di Pietrangeli con disarmante facilità gettando scompiglio nella retroguardia avversaria con le folate dei suoi cursori, autentiche schegge impazzite dello scacchiere di Ambrosino. I due goal lampo di Dodò in avvio di ripresa hanno tagliato le gambe alla Puteolana, impossibilitata da quel momento in poi ad agguantare un’insperata rimonta. Per l’Afro Napoli si tratta di un’altra impressionante dimostrazione di forza che certifica solidità e cinismo, comune denominatore di tutte le grandi squadre. La capolista vive un grande momento di forma e questo successo esalta ancora una volta la classe e la forza dei suoi grandi solisti. Inoltre non a caso l’Afro Napoli è una cooperativa del goal dove tutti i calciatori partecipano in modo corale alle azioni, possono arrivare in porta e segnare. «Una vittoria importante – afferma il patron biancoverde Gargiulo –  da dedicare al nostro magazziniere Tyson e al nostro preparatore dei portieri Tommaso, colpiti entrambi da un lutto in famiglia».

PUTEOLANA 1909-AFRO NAPOLI UNITED: 1-5

PUTEOLANA 1909: Pietrangeli, Scordato, Massa (44’st Esposito G.), Coppola, Serino, Esposito, Capuano (44’st Ragosta), Granata, La Pietra (40’st Trincone), Mazzeo, Nasti (27’st Cardone). All. Mazzeo.

AFRO NAPOLI UNITED: D’Errico, Iervolino, Velotti, De Fenza, Gentile, Rinaldi (37’st Soares Aldair), Marigliano F., Suleman (32’st Balzano), Jatta (40’st Marigliano R.), De Oliveira Anderson (36’st Redjehimi), Dos Santos Soares. All. Ambrosino.

ARBITRO: Angela Capezza di Napoli.

RETI: 26’pt Dos Santos Soares, 38’pt Granata, 7’st Dos Santos Soares, 9’st Dos Santos Soares, 36’st De Oliveira Anderson, 45’st Velotti.

NOTE: Ammoniti Esposito, Granata, Gentile, Dos Santos Soares, Jatta. Espulso Coppola

Alessio Bocchetti 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale