| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
venerdì 21 Gennaio 2022




Un posto al Sole nel 2014

Intervista al capo scrittura Paolo Terracciano

paolo-terraccianoPaolo Terracciano, ideatore delle storie di Un Posto al Sole, stila il bilancio della fiction per il 2013 e ci racconta cosa sta accadendo e accadrà nel 2014 a partire dalle tematiche sociali.

La fiction più amata dagli italiani va a fondo nell’analisi dell’attualità attraverso personaggi sempre più sfaccettati. La new entry del 2013, l’educatore Eduardo Nappi è stato il modo di veicolare il tema dell’adolescenza a rischio. Soggetto trattato anche grazie al personaggio di Genny, fidanzato di Rossella che ha messo di fronte ai propri limiti la coppia borgese Silvia e Michele solitamente aperta alle diversità.
Un posto al Sole non si tira indietro di fronte alla sfida di affrontare i cambiamenti sociali in corso, primi fra tutti la famiglia allargata e l’insicurezza giovanile di fronte alla crisi economica raccontati egregiamente da Luca Turco nel “suo” Nico. Novità assoluta è stata l’introduzione della linea “gialla” con la figura del giustiziere.
Prossimamente Un posto al Sole affronterà il disastro dei rifiuti dal punto di vista dei cittadini e la terribile storia delle baby prostitute…

Guarda il video

AdG

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale