| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 21 Novembre 2019




Dislessia

Disturbi dell’apprendimento, istruzioni per l’uso. A Napoli tante iniziative gratuite per aiutare i ragazzi con dsa

Studente Dislessia Quando si parla di disturbi specifici dell’apprendimento (dsa) è difficile tirare fuori numeri ufficiali, l’indicazione è di un 3 per cento circa di incidenza. Questo significa - facendo un calcolo non proprio statistico - che con circa 680 scuole e poco meno di 500mila alunni, Napoli e provincia contano approssimativamente 12mila studenti con disturbi specifici dell’apprendimento. E allora partiamo da qui, pazienza che sia un dato quasi certamente sottostimato, per raccontarvi un universo fatto di tante difficoltà ma anche di iniziative, progetti e opportunità.

Leggi tutto...

Martina: «Quegli anni a scuola tra angosce e frustrazioni. Oggi realizzo i miei sogni aiutando i miei ragazzii»

Martina Di Gennaro«Le medie per me sono state un incubo, senza ombra di dubbio il periodo più buio della mia vita». A soli 20 anni Martina Di Gennaro ha le idee molto chiare sul suo percorso. Lei è una che ha dovuto sbattere più volte la testa contro il muro dei pregiudizi e dell’ignoranza, ma alla fine non solo quel muro lo ha sgretolato, ne ha anche usato i mattoni per costruirsi un futuro radioso.

Leggi tutto...

Quali leggi per i dsa, così la Campania cerca di tutelare il diritto allo studio

Leggi e normeDal punto di vista normativo, per capire quali sono i propri diritti rispetto ai disturbi specifici dell’apprendimento bisogna guardare alla Legge 170/2010. Si tratta di una legge nazionale che, solo nove anni fa, ha riconosciuto la dislessia, la disortografia, la disgrafia e la discalculia quali disturbi specifici dell’apprendimento.

Leggi tutto...

Tutor dell’apprendimento, aiutare gli altri e realizzarsi nel lavoro

TutorCome trasformare un punto debole in punto di forza. Potrebbe essere questa la sintesi del progetto nato a Napoli attorno alla figura del “tutor specifico dell’apprendimento”. Ma andiamo con ordine. Per aiutare bambini e ragazzi che hanno uno o più disturbi specifici dell’apprendimento (dsa) è nata nel tempo una figura specializzata, qualcuno che sia capace grazie ad una formazione specifica, di rendere facile ciò che per alcuni può essere molto difficile.

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale