| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 12 Dicembre 2018




Voglio un bambino!

Tutto ciò che vorreste sapere e non osate chiedere sulla procreazione assistita

di Alessandra del Giudice

copertinaIl desiderio di fare un figlio e non poterlo realizzare a causa di problemi di fertilità è per molti un argomento tabu. Eppure la difficoltà a procreare riguarda sempre più coppie sia per cause ambientali che per la scelta sociale di posticipare il momento della prima gravidanza. In questo Reportage vogliamo fornire un utile strumento per le coppie napoletane che hanno difficoltà a concepire un bambino e per le donne che vogliono preservare la loro fertilità.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità circa il 15% delle coppie in età fertile è affetto da infertilità. Per infertilità si intende la mancanza di concepimento dopo 12 mesi di rapporti regolari non protetti. Le cause di sterilità, attualmente, si possono dividere in femminili (35%), maschili (30%), di coppia (20%) e inspiegate (15%). Infatti se è vero che per le donne fare un figlio dopo i 35 anni e ancor di più a cavallo dei 40 anni è sempre più difficile, è vero che anche per gli uomini è in sostanziale incremento la percentuali di infertilità. La scienza ha cercato in questi anni di mettere a punto tecniche sempre più precise per aiutare le coppie in difficoltà ad avere dei bambini, ma i risultati dipendono molto dall’età e dai singoli casi. Grazie alla legge Dpcm 12/01/17  il Servizio Sanitario Nazionale riconosce come erogabili ai cittadini le prestazioni relative alla Procreazione Medicalmente Assistita, d’altra parte le diverse Regioni si stanno adeguando con procedure e costi specifici per le prestazioni di PMA nonché segnando in alcuni casi dei limiti d’età per le donne. In questo REPORTAGE cercheremo di dare risposte sia sulle questioni riguardanti la fertilità femminile e maschile sia sul funzionamento del sistema di procreazione medicalmente assistita (PMA) in Italia e in particolar modo a Napoli con indirizzi, costi e tempi di attesa.