| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 7 Febbraio 2023




Qualcosa si sta muovendo per i bambini

FazioIrene Fazio, mamma di Ambra, autrice del blog “A zonzo con bimba”, abita a Soccavo

Che tipo di scelta hai fatto per l’educazione di tua figlia come madre lavoratrice (nido, rete familiare, babysitter). E perché?

Nido, perché nella mia famiglia entrambi i nonni erano ancora impegnati con il lavoro. Ed io, dopo aver perso il lavoro, mi sono gestita dei piccoli lavori da freelance che mi permettevano di gestire i tempi della mia bambina.

Che risorse ha il tuo territorio: oltre a nidi e ludoteche, ci sono punti di riferimento come aree attrezzate, verde, giostrine e altro per i più piccoli?

Nel mio quartiere c’è un unico parco giochi con area verde, il Parco Costantino, che negli ultimi anni è stato rimesso a posto. Quindi per fortuna lo frequentiamo molto, quando non fa troppo freddo. Altro, non pervenuto.

Con tua figlia che posti frequentate?

Sono una mamma molto attiva, appena ci sono le condizioni, frequentiamo parchi e giardini, il nostro preferito è l’Orto Botanico. Ma anche tante librerie e luoghi di aggregazione possibilmente all’aperto, e con gioco libero.

Ci sono ristoranti, luoghi di ritrovo, che hai trovato particolarmente accoglienti per le esigenze dei bambini nella tua zona o in generale in città?

Nella mia zona no. In città sono mosche bianche, ma qualcosa si sta muovendo e pian piano la sensibilità di ristoratori e commercianti emerge.

Il tuo quartiere, secondo te, è a misura di bambino?

No.

Ritorna al pezzo principale

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale