| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 29 Gennaio 2020




Al Maresca la prima struttura pubblica per l’autismo

autismoNasce, all’interno dell’ospedale Maresca di Torre del Greco, un centro dedicato all’assistenza di persone autistiche, il primo ad aprire in una struttura pubblica in Campania. L’iniziativa dell’Asl Napoli 3 Sud permetterà la presa in carico, sin dai prossimi giorni, dei primi 10 bambini. È previsto un primo step dedicato ai piccolissimi, età 0-18 mesi, in cui si affida ai pediatri, nel bilancio di salute, la sorveglianza di sviluppo (NIDA) per neonati a rischio prevista dalle linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità. Un primo, importante elemento di valutazione che consentirà ai genitori dei bimbi segnalati dai pediatri di aver accesso al centro con l’obiettivo di ridurre i tempi di attesa, per una diagnosi più precoce dei disturbi dello spettro autistico.

L’ambulatorio é stato inaugurato ieri, presso la struttura di via Montedoro, alla presenza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e del sindaco della cittadina vesuviana Giovanni Palomba. Con loro anche la consigliera regionale di Torre del Greco e componente della Quinta Commissione regionale Sanità, Loredana Raia, e il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale, Mario Casillo.

“Un giorno importante per l’Ospedale Maresca di Torre del Greco - commenta il sindaco - L’inaugurazione di un centro per l’autismo rappresenta una conquista notevole per la riqualificazione del presidio ospedaliero cittadino ​e per l’intero bacino di utenze, di oltre trecentomila abitanti, al quale afferisce diventando, in tal modo, un reparto specializzato e di eccellenza per la diagnostica e gli interventi di questa delicata patologia”.

“Importante – continua il primo cittadino – il messaggio lasciato alla nostra comunità dal Presidente De Luca, sulle novità derivanti dal superamento del commissariamento regionale in materia di sanità e sullo stanziamento di sei milioni di euro da impiegarsi per la riqualificazione strutturale del nostro storico ospedale, destinato a trasformarsi, nel disegno di riforma dell’intera sanità campana, in autentico presidio di eccellenza”.

“Secondo i dati in nostro possesso, 4 bambini su 1000 sono colpiti da autismo – ha dichiarato Vincenzo De Luca –È quanto mai necessario, pertanto, garantire ai nostri cittadini e alle nostre famiglie centri altamente qualificati nei quali operino figure mediche specializzate. La Regione Campania è orgogliosa di inaugurare questa struttura all’Ospedale Maresca di Torre del Greco”.

Per approfondimenti

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale