| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 18 Novembre 2019




Scampia Storytelling: scrittori per ragazzi alla conquista delle periferie

cover primo pianoSi apre a Napoli la sesta edizione di Scampia Storytelling, il progetto di ICWA (Italian Children’s Writer Association/Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi) nato per raccontare storie e dar voce a una delle più periferie problematiche, ma anche sempre più interessanti, d’Italia. L’iniziativa – curata da Rosa Tiziana Bruno - nasce nel 2014 come momento di scambio tra i ragazzi e gli scrittori: da allora Scampia è diventata un’officina di narrazione. Un posto dove le storie arrivano, da vicino e da lontano, per farsi raccontare. Una maratona di lettura, accompagnata da arti visive, musica e danza.

Edizione 2019

L’ospite speciale di Scampia Storytelling 2019 è lo scrittore Guido Sgardoli, vincitore del Premio Strega Ragazzi 2019 che incontrerà i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Sandro Pertini” venerdì 29 novembre alle ore 10,30 presso il Teatro di via Arcangelo Ghisleri, 182 a Napoli. Parteciperanno, inoltre, alla nuova edizione: Cristina Bartoli, Gianluca Caporaso, Patrizia Ceccarelli, Emanuela Da Ros, Viviana Hutter, Claudia Mencaroni, Flavia Moretti, Cristina Nenna.

Fulvia DeglInnocenti

Dalla periferia di Napoli a Varese

Scampia Storytelling da quest’anno inizierà a viaggiare tra le altre periferie d’Italia e farà la sua prima tappa a Varese. Perché il progetto più ampio che sta alla base di ICWA, che è contenuto e descritto nel libro Noi siamo il futuro (Raffaello Cortina, 2019), è quello di cercare di «dare una risposta alle sfide, alle paure, alle incertezze che ci pone il futuro e desidera, soprattutto, restituire ai ragazzi la consapevolezza che il loro contributo è determinante per l’avvenire del pianeta» come scrive Patrizia Ceccarelli. E l’augurio è che le storie arrivino a migliaia di ragazzi e ragazze, nelle scuole, nelle case per renderli «più consapevoli e cittadini attivi del mondo, motore di quel cambiamento che possa un giorno far trionfare ovunque valori come l’uguaglianza, le pari opportunità, la salvaguardia della natura, la fine di ogni conflitto» sostiene Fulvia Degl’Innocenti, presidente di ICWA.

In Lombardia l’appuntamento con Scampia Storytelling è previsto in una scuola della periferia di Varese, l’Istituto Comprensivo Varese 1 – Scuola IV Novembre con David Conati, Isabella Salmoirago e Chiara Segré, sempre il 29 novembre.

R.T. Bruno foto

Il gruppo di scrittori per ragazzi alla conquista delle periferie italiane 

ICWA, Italian Children’s Writer Association è nata nel 2012 per promuovere la letteratura italiana per ragazzi all’estero. Da anni però, si occupa anche di promuovere la lettura nel nostro Paese attraverso varie iniziative; quest’anno in particolare, partirà un nuovo progetto pensato appositamente per le scuole. L’associazione, a cui finora potevano aderire solo scrittori già pubblicati (come soci ordinari) o aspiranti tali (come soci sostenitori), aprirà agli insegnanti con una nuova categoria di soci: "insegnanti sostenitori". Gli insegnanti iscritti avranno la possibilità di ricevere informazioni sui soci e i libri dei soci di ICWA, che si renderanno disponibili a incontrare i ragazzi nelle classi, mentre le loro quote versate saranno destinate a promuovere la lettura e sostenere le scuole creando o integrando le biblioteche scolastiche.

scrittori Scampia

Per ulteriori info: www.icwa.it

Il programma completo di Scampia Storytelling 2019 è su https://scampiastories.wordpress.com/2019-2/

M. N.

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale