| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 1 Dicembre 2021




Laboratorio Sud: l’economia riparte dal territorio

Rendere Napoli il centro propulsivo di una nuova economia civile: è questo il tema del convegno nazionale organizzato presso la Basilica della Pietrasanta per venerdì 22 ottobre 2021 a partire dalle ore 9.30 e dal titolo Laboratorio Sud: l’economia riparte dal territorio

Organizzato dalla Federazione di comunità Banche di credito cooperativo Campania e Calabria con l’Associazione Pietrasanta onlus, il convegno sarà l’occasione per strutturare da Napoli il progetto di un piano per il Mezzogiorno basato su economia civile, cooperazione, credito, lavoro ed etica, mettendo insieme diversi soggetti impegnati sul  territorio, a partire dall’associazione Pietrasanta onlus che per l’occasione aprirà al pubblico per la prima volta un nuovo percorso espositivo nell’area archeologica, con le sale della luna, dei racconti e dei bombardamenti.

“Vogliamo dare vita a una moderna acropoli della cultura con il cuore nella Pietrasanta – spiega il presidente dell’Associazione Pietrasanta Polo Culturale onlus Raffaele Iovine – per l’interazione tra i saperi, e recuperare la lezione del grande economista napoletano Antonio Genovesi per costruire un laboratorio permanente dedicato all’economia civile”.

Il convegno, accreditato dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e moderato da Guido Pocobelli Ragosta, si articola in quattro sessioni e sarà introdotto dall’intervento di Amedeo Manzo, presidente della Federazione di comunità Banche di credito cooperativo Campania e Calabria, seguito dal rettore della Basilica della Pietrasanta  Monsignor Vincenzo De Gregorio, dal presidente dell’Associazione Pietrasanta Polo Culturale onlus Raffaele Iovine e dalPresidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli.

La seconda sessione riguarderà gli interventi delle istituzioni locali e nazionali, con le riflessioni del sindaco Gaetano Manfredi, dell’Arcivescovo di Napoli Mons. Domenico Battaglia, del rettore dell’Università Federico II Matteo Lorito e del Ministro per il Sud Mara Carfagna.

La sessione centrale sarà articolata come una tavola rotonda sul tema portante del convegno, Economia civile, cooperazione, credito, lavoro ed etica: un piano per il Mezzogiorno

Interverranno: Giuseppe De Rita, presidente Censis, su “Seguire il fiuto di chi sa trovare nuove vie per il cammino”; Adriano Giannola, presidente Svimez, su“Il progetto dell’economia civile: da Genovesi a Filangieri”; Lilia Costabile,Ordinario di Economia Politica Europea Università Federico II, “Sui fondamenti morali dell’economia. Napoli tra teoria e prassi”; don Tonino Palmese,Vicario per la Carità della Curia di Napoli, su “L’economia della carità”. La quarta e ultima parte dei lavori sarà un focus a cura della Banca di credito cooperativo (BCC) sul tema Dall’economia alla finanza civile.

Interverranno: Augusto Dell’Erba, presidente di Federcasse federazione Italiana delle BCC-CR, su “Le BCC del Mezzogiorno, risorsa strategica per il protagonismo delle comunità”, e di Alessandro Azzi, presidente Federazione Lombarda delle BCC, su “Il credito cooperativo. Una tradizione orientata al futuro”.

Le conclusioni sono previste per le ore 13, seguirà pranzo a buffet alle ore 13.30.

Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale