| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Domenica 22 Maggio 2022




Primo piano

La Regione Sociale

L’assessore alle politiche sociali Lucia Fortini spiega le linee guida del Piano Sociale

lucia fortiniNel Piano Sociale Regionale 2016-2018 approvato a fine dicembre 2015 si narra una Campania devastata da diseguaglianze sociali e disoccupazione. Notevole lo sforzo di riorganizzazione e programmazione dell'assessore alle Politiche Sociali e all'Istruzione Lucia Fortini che ci espone gli sforzi messi in campo per far fronte ai debiti lasciati della passata amministrazione e i nuovi strumenti finalizzati a rimodulare il welfare campano.

Leggi tutto...

Mediterranean Pride Of Naples 2016: diritto e territorio i temi di questa edizione

gay pride 2016Napoli Città Solidale e Gesco sostengono ilMediterranean Pride of Naples che si terrà sabato 28 maggio a Bagnoli, nell’area dell’ex Nato. Il Per la prima volta il Pride si sposta dal centro alla periferia di Napoli, in un quartiere che negli ultimi anni è divenuto luogo di riscatto sociale e culturale e che  diventa la location ideale per questa edizione 2016. 

Leggi tutto...

In direzione ostinata e contraria alle normative europee

A Napoli e Giugliano si parla ancora di insediamenti monoetnici

campo rom scampiaIl villaggio rom di Napoli non si realizzerà poiché il progetto non era compatibile con le normative europee, il villaggio che presto sorgerà a Giugliano per ospitare i rom che attualmente vivono su una discarica, sarà anche esso un campo monoetnico.

Leggi tutto...

I giovani laureati campani e il lavoro

lavoro giovaniA ridosso del 1° Maggio, Festa dei lavoratori celebrata per ricordare l'impegno del movimento sindacale e i traguardi raggiunti dai lavoratori in campo economico e sociale, i dati sull'occupazione dei giovani laureati nella nostra regione e nella nostra città non sono buoni.

Leggi tutto...

L’universalismo diseguale e il caso Campania

Il costo dei tagli alla spesa sanitaria territoriale e le soluzioni innovative per un sistema di servizi più efficace: convegno alla Stazione Marittima

universalismo diseguale e il caso CampaniaLa Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato a febbraio la ripartizione del Fondo sanitario nazionale: 111 miliardi di euro per tutto il 2016.  Ma, nonostante l’incremento di un miliardo rispetto al 2015, la spesa sanitaria italiana è inferiore del 28,7% a quella dei Paesi Ue.

Leggi tutto...

Attualità e sociale nei romanzi di ieri e di oggi

L’ottava edizione di Strane Coppie a Napoli e con una tappa a Milano

strane coppie 2016Torna Strane Coppie, la rassegna gratuita di letteratura che propone coppie di grandi classici a confronto, rivisitati e discussi da autori contemporanei. Diverse le novità di quest’anno, a partire dall’appuntamento inaugurale che, per la prima volta, sarà dedicato a due autori viventi: Philip Roth e Milan Kundera.

Leggi tutto...

"Chi ha paura dello Spettro Autistico?"

napoli per l autismoIl 2 aprile si celebra la Giornata mondiale della consapevolezza dell'Autismo sancita dalle Nazioni Unite nel 2007. E mai come in questo caso la parola "consapevolezza" è quella giusta: l'invito - che ha necessità di essere accolto ad ogni livello della comunità - è quello di ampliare le proprie conoscenze per comprendere meglio il modo di essere e di agire delle persone autistiche che non sono un mondo a parte ma - come recita uno slogan - una parte del mondo.

Leggi tutto...

Colpita la Squadra di calcio simbolo dell'integrazione

Solidale con AfroNapoli l'assessore Ciro Borriello 

afronapoli 09 11 2014Ad apertura della settimana Santa, l'AfroNapoli, squadra di calcio interetnica fondata nel 2009 da Antonio Gargiulo e impegnata sia nella prima categoria FIGC che nel campionato amatoriale FCS-AICS è stata vittima di insulti e violenze di stampo razzista. Solidarietà alla squadra da parte dell'assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello.

Leggi tutto...

Droghe, oggi sono sempre più legate a ‘stili di consumo’

Stefano Vecchio (Asl Napoli 1 Centro): “Il primo passo è l’informazione sui rischi”

drogheOggi il dibattito sulle droghe è strettamente legato a quello sui ‘nuovi stili di consumo’. A confermarlo è il direttore dell’U.O.C. (Unità Operativa Complessa) Dipendenze dell’Asl Napoli 1 Centro Stefano Vecchio che, alla luce dell’ultimo report fornito dall’Azienda sanitaria locale, sottolinea: “Più che di dati, bisognerebbe parlare di ‘modelli di consumo’.

Leggi tutto...

Donne: è il lavoro che fa la differenza

8 marzo operaieCon l’8 marzo si celebrano le conquiste delle donne in campo economico, politico e sociale, e al contempo si denunciano con forza le violenze e le discriminazioni che le stesse donne continuano a subire, oggi come ieri. Ed è con questa centralità, e non sui contenuti che il consumismo moderno ha voluto imporre, che noi operatrici impegnate tutti i giorni nella protezione e tutela delle vittime della violenza di genere, festeggeremo tale ricorrenza.

Leggi tutto...

Premio Fausto Rossano II edizione: la giornata di chiusura e i vincitori

Si conclude la seconda edizione

tavola rotonda premio rossanoSi è conclusa con successo la seconda edizione del Premio Fausto Rossano per il Pieno Diritto alla Salute, promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco con l’Associazione Cinema e Diritti, l’Aipa, Associazione Italiana Psicologia Analitica e l’Airsam Associazione Italiana Residenze per la Salute Mentale.

Leggi tutto...

Premio Cinematografico Fausto Rossano per il Pieno Diritto alla Salute

Dal 3 al 5 marzo a Napoli dibattiti e proiezioni sul tema dei diritti

giganti del beneUn tributo alla figura e al lavoro a Fausto Rossano, lo psichiatra di filosofia basagliana che ha contribuito alla dismissione dei manicomi a Napoli, ma anche un momento per aprire un confronto sul tema dei diritti attraverso il linguaggio universale del cinema.

Leggi tutto...

Terrorismo e Islamofobia

Tra problematiche e risoluzioni un convegno e un osservatorio a Napoli

islam napoliÈ la creazione di un osservatorio permanente sull'islamofobia l’obiettivo del convegno Terrorismo e Islamofobia. Informazione e integrazione contro gli stereotipi, in programma giovedì 25 febbraio 2016 a partire dalle 15.00 nell’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli.

Leggi tutto...

Emergenza criminalità a Napoli

Le associazioni: “Non si risolve nulla con l’esercito, servono interventi sociali”

militari a napoliCome in una scena già vista, a partire dagli scontri tra bande criminali che hanno insanguinato nei giorni scorsi le strade di centro e periferie, si ritorna a parlare a Napoli di “emergenza criminalità”. La risposta dello Stato – ovvero l’arrivo di 250 militari annunciato durante il vertice napoletano dal Ministro degli Interni Angelino Alfano “per fermare i fucili” nelle zone più a rischio di Napoli, come Forcella e Scampia – non si è fatta attendere.

Leggi tutto...

34esimo Carnevale di Scampia

Il lavoro quotidiano e il suo racconto in maschera

carnevale scampia 2016Il Carnevale di Scampia è ormai un mito collettivo. In partenza dal Centro Gridas persone e associazioni sociali e culturali di tutti quartieri di Napoli, ma anche nazionali e internazionali. Giunta al 34° anno la festa è il simbolo di una rinascita quotidiana avulsa dai titoli urlati sui media e dalle "emergenze".

Leggi tutto...

Il lessico dell'omofobia

e ora di essere civiliMentre si scende in piazza per dare forza al traguardo dell’uguaglianza (e noi ci siamo) vogliamo raccontarvi perché "finocchio" o "frocio" sono parole che fanno male. Ben oltre il campo di calcio. In attesa della discussione al Senato del ddl sulle Unioni Civili.

Leggi tutto...

Il giorno della Memoria a Napoli

auschwitzSi celebra in tutta Italia il 27 gennaio, è il Giorno della Memoria, istituito per  ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. A Napoli il programma di manifestazioni per mantenere vivo il ricordo e attraverso di essa tenere alta l’attenzione contro ogni forma di razzismo e discriminazione culturale, sociale e politica.

Leggi tutto...

Sociale: l'anno che verrà (si spera)

La seconda puntata del nostro speciale sui  provvedimenti andranno ad influire sul nostro welfare nei prossimi 12 mesi.

silhouetteLa settimana scorsa a partire dall'indagine sul  “Reddito e condizioni di vita”, condotta dall’Istat nel 2014 su 19.663 famiglie - inchiesta che mostra chiaramente quanto il rischio povertà riguardi quasi la metà dei residenti nel Sud (45,6%) - abbiamo tracciato un possibile scenario per il welfare nel 2016, a partire dalle norme già approvate a livello di governo centrale.

Leggi tutto...

Sociale: l'anno che verrà (si spera)

father sonIl 2016 è appena cominciato: chiedersi quali provvedimenti andranno ad influire sul nostro welfare nei prossimi 12 mesi è non solo giusto ma anche necessario anche rispetto ad indagini come quella sul  “Reddito e condizioni di vita”, condotta dall’Istat nel 2014 su 19.663 famiglie in cui è chiaro che il rischio povertà riguarda quasi la metà dei residenti nel Sud (45,6%).

Leggi tutto...

Il Natale della Misericordia a Napoli

10438273 1579779182256831 502022453853021144 nNell’anno della misericordia proclamato da papa Francesco, la Comunità di Sant’Egidio  rinnova l'impegno del pranzo di Natale con i poveri, una tradizione fin dal 1987. E fare festa insieme ai poveri,  sentirli come gli ospiti d'onore di questi giorni è ancora più importante oggi, nel clima di paura e di diffidenza che sembra dominare e rende tutti più spaventati e chiusi in se stessi.

Leggi tutto...

Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale