| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 18 Settenbre 2019




Primo piano

La liberazione dei bambini con “Il Barrito dei Piccoli”

Di Alessandra del Giudice 

Il Barrito dei PiccoliA dicembre esce il IV numero de “Il Barrito dei Piccoli”. Il giornale è il simbolo di una pedagogia che mette al centro la libera azione dei bambini. Al progetto napoletano che entra nelle scuole sul Mammutbus collaborano centinaia di bambini, tante associazioni sociali e i rifugiati.

Leggi tutto...

PINO DANIELE PER I BAMBINI DEL SANTOBONO

askxkdksSarà all’asta fino al 4 gennaio la Paradis Blu, una delle chitarre appartenute a Pino Daniele e messa in vendita a favore di un progetto di beneficenza per aiutare i bambini del Santobono. 

Leggi tutto...

Guida ai Diritti e ai Doveri dei Detenuti

di Alessandra del Giudice

IMG 20171113 120715La II edizione della Guida ai diritti e doveri dei detenuti, voluta con determinazione dall’appassionata Garante dei Detenuti Adriana Tocco, recentemente scomparsa, cui è dedicata, è uno strumento semplice, multilingue che consente ai detenuti di essere informati sulla vita carceraria e sull’accesso alle misure alternative di pena. La presentazione è stata l’occasione per fare il punto sull’attuabilità pratica dei diritti elementari dei detenuti e sulla riforma dell’ordinamento penitenziario.

Leggi tutto...

Creativi, grandi e piccini, scatenatevi con “Creattiva”

creattivaUna ghiotta occasione per creativi e appassionati di arti manuali, ricamo, decorazioni, filato, bigiotteria, una opportunità per le famiglie, con laboratori pensati per i bambini e i giovani con disabilità, una manifestazione per rendere Napoli città attrattiva e dinamica.

Leggi tutto...

“Mio fratello morto di Giustizia”

di Alessandra del Giudice 

IMG 20171107 110127La seconda tappa del Festival del Cinema dei Diritti Umani è dedicata al tema della tortura. Ilaria Cucchi incontra gli studenti liceali napoletani nell’ex Opg Je so’ Pazz per raccontare la storia di Stefano e Giso Amendola e Riccardo Noury spiegano che la violenza in divisa “non riguarda poche mele marce. La tortura è strutturale dello Stato”.

Leggi tutto...

Il Festival del Cinema dei Diritti Umani entra nel carcere di Poggioreale

di Alessandra del Giudice 

Antonio MancoIl carcere di Poggioreale è prima tappa del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli intitolata “Mari, muri e filo spinato”. Lo splendido “Ni un pibe menos” di Antonio Manco, applaudito dagli ospiti del carcere e dai ragazzi della Scuola Da Vinci nella Chiesta dell’Istituto Penitenziario, ha aperto un dibattito acceso sui diritti dei detenuti.

Guarda la Video Intervista ad Antonio Manco

Leggi tutto...

Napoli capitale dei diritti e del cinema

Dal 6 all’11 novembre il Festival del Cinema dei Diritti Umani

di Maria Nocerino

Festival del Cinema dei Diritti Umani 2018Una kermesse senza il tappeto rosso ma con tante star quanti sono i registi, documentaristi, ospiti internazionali, attesi per questa nona edizione del “Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli”, in programma a Napoli dal 6 all’11 novembre.

Leggi tutto...

L’altra metà del cielo

di Alessandra del Giudice

etica ragazzeRagazze difficili, adolescenti che hanno subito abusi sessuali in famiglia, con un vissuto problematico alle spalle come problemi di dipendenza o percorsi di adozione andati male. A Napoli per loro c’è un luogo di accoglienza sicuro dove si tenta di restituire a queste piccole donne il diritto di crescere serene.

Leggi tutto...

Napoli ricorda la distruzione di Cipro con una mostra

Fino al 14 novembre nel Complesso monumentale di San Severo al Pendino

CiproNapoli ricorda la distruzione del patrimonio culturale dell’isola di Cipro seguita all’occupazione turca del 1974 con la mostra documentaria “Cipro – Memoria interdetta” allestita nel Complesso monumentale di San Severo al Pendino, in via Duomo 286, dal 28 ottobre fino al 14 novembre. “Non dimenticare”, questa la preghiera dell’ambasciatore di Cipro a Napoli Tasos Tzionis.

Leggi tutto...

Campania, prima regione per mortalità causata da ictus

World Stroke Day 2017: eventi e visite gratuite a Napoli

ictusLa Campania è la regione in cui la mortalità per ictus risulta essere la più alta d’Italia (18 vs. 13/10.000), con 9000 nuovi casi di ictus ischemico e 3000 ictus emorragici registrati ogni anno. Proprio nella nostra regione che ne avrebbe più bisogno, però, non è stata ancora realizzata la rete delle “Stroke Unit”, ovvero i Centri Urgenza Ictus che, stando a quanto dice la  “World Stroke Organization”, avrebbero la capacità di ridurre la mortalità del 3% e la dipendenza del 5%.

Leggi tutto...

Campania, regione dell’accoglienza

Presentato il Dossier Statistico Immigrazione 2017

IMG 20171026 111137L’immigrazione in Italia cresce meno che in passato, ma è ormai strutturale. La Regione Campania, quinta per numero di immigrati, è la seconda regione per accoglienza di richiedenti asilo nel 2016.

Leggi tutto...

Addio all’antropologa Amalia Signorelli

amalia signorelliCi lascia all’età di 83 anni l’antropologa Amalia Signorelli. Punto di riferimento per migliaia di studenti della Facoltà di Sociologia di Napoli Federico II, signora dei salotti televisivi, la Signorelli era soprattutto una professoressa appassionata che amava la sua materia e sapeva coinvolgere i suoi discenti al punto da rappresentarne un pilastro, punto fermo e autorevole nell’ambito della loro formazione universitaria e di vita. Romana di nascita, laureatasi con una tesi diretta da Ernesto De Martino, un nome importante nell’etnologia, dopo avere insegnato per i primi anni a Roma, la Signorelli si era trasferita a Napoli nel ’78.

Leggi tutto...

Un nuovo presidio per mamme e bambini piccoli a Napoli

allattamentodi Alessandra del Giudice

Nasce un nuovo presidio per mamme e bambini a Napoli. Ad aprire lo spazio nella scuola dell’infanzia Lezzi a Sant’Agostino degli Scalzi (zona Museo-Materdei-Sanità) l’associazione Pianoterra, nata nel 2008 per aiutare le mamme e bimbi più vulnerabili con un approccio precoce messo in campo fin dalla gravidanza.

Leggi tutto...

Amaturo: “La scuola ha bisogno di manutenzione”

Le indicazioni dei sociologi per migliorarla nel convegno a Napoli

snnananIl sapere sociologico può essere messo al servizio delle politiche educative. Non ha dubbi Enrica Amaturo, presidente dell’AIS (Associazione Italiana di Sociologia) che promuove a Napoli la due giorni Valutare per decidere.

Leggi tutto...

L’Orto Sociale Urbano di Ponticelli

Da due anni più di un centinaio di persone nelle periferia est coltiva il suo pezzetto

Orto Sociale Urbano PonticelliForse non tutti sanno che nella periferia orientale di Napoli, a Ponticelli, a pochi passi dal Parco dei Murales, c’è circa un ettaro di terra di cui si prendono cura quotidianamente più di cento persone, tra cittadini e gruppi.

Leggi tutto...

Nasce il Museo antropologico di Napoli

La collezione di Bonelli racconta la città alla Casa dello Scugnizzo

Museo antropologico di NapoliUn Museo antropologico di Napoli, da cui sia possibile avere un’idea del vissuto della città. Un’utopia diventata realtà grazie alla tenacia e alla perseveranza di Gaetano Bonelli, 46 anni, un’intera vita spesa a collezionare, pezzo dopo pezzo, oggetti, documenti, testimonianze, cimeli, curiosità, dai biglietti del tram di inizio ‘900 ai pizzini che segnarono l’ingresso a Napoli dei garibaldini, dalle Madonnine dagli occhi a mandorla agli autografi più rari, solo per fare qualche esempio.

Leggi tutto...

Devastato lo sportello anti-violenza dell’associazione Frida Kahlo

Il 26 ottobre un flash mob contro l’ennesimo attacco

sportello antiviolenza frida khaloEra già successo altre volte, ma quando le volontarie dell’associazione Frida Kahlo, la Città delle donne di Marano, si sono recate martedì 17 ottobre nella loro sede di via Marano Pianura, si sono trovate davanti una scena raccapricciante.

Leggi tutto...

“La Tratta di Esseri Umani è un business che frutta milioni di euro”

In occasione della Giornata Europea sentiamo Andrea Morniroli della Cooperativa Dedalus

palloncini con donnaSi celebra a Napoli in contemporanea con altre città d’Italia, il 18 ottobre, la Giornata Europea contro la Tratta di Esseri Umani.Vittime di tratta nigeriane miste ai rifugiati, schiavi del lavoro italiani oltre che migranti. Un quadro della tratta complesso quello dipinto da Andrea Morniroli della Cooperativa Dedalus che, impegnata dal 2000 in programmi a favore delle vittime di tratta e sfruttamento, coordina il progetto Fuori tratta della Regione Campania.

Leggi tutto...

L’ambulatorio popolare dell’ex OPG stampa le prime ecografie

L’ambulatorio popolare dell’ex OPG stampa le prime ecografie

ex opg ecografiaNello sportello di ginecologia dell’Ex Opg Occupato Je So’Pazz sono state riprodotte le prime ecografie grazie al crowdfunding che ha permesso l’acquisto della stampante. Là dove non arriva la Sanità Pubblica a fare da punto di riferimento per i cittadini e da pungolo per le istituzioni da un anno e mezzo c’è l’ambulatorio gratuito di via Imbriani 218.

Leggi tutto...

Dalla forza delle donne nasce il VIVA bistrot

Apre al pubblico la bottega nata dall’impegno contro la violenza di genere

viva bistrotA Poggiomarino, in provincia di Napoli, da domani apre le porte un nuovo spazio dedicato al cibo e alla condivisione sociale: é il VIVA bistrot. Non un bistrot qualsiasi perchè il VIVA nasce dalla passione e dall’impegno di un gruppo di donne che hanno alle spalle una storia di violenza.

Leggi tutto...