| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
venerdì 9 Dicembre 2022




Primo Piano
Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti”: la cerimonia a Nisida

Premio Responsabilità Sociale Amato Lamberti la cerimonia a Nisida

Torna a Nisida il Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti” voluto dalle onlus Jonathan e Gesco e giunto alla sua nona edizione, in programma sabato 10 settembre 2022 a partire dalle ore 19 negli spazi all’aperto del Centro Europeo di Studi.

Leggi tutto ›
Tutti A Bordo a Napoli con il festival di Mediterranea Saving Humans

Tutti A Bordo a Napoli con il festival di Mediterranea Saving Humans

Napoli ospita il primo festival nazionale di Mediterranea Saving Humans, associazione di promozione sociale impegnata nel soccorso in mare delle persone migranti e nell’organizzazione di iniziative umanitarie in Ucraina. L’appuntamento con “A Bordo!” è al Maschio Angioino da giovedì 1 settembre a domenica 4 settembre 2022.

Leggi tutto ›
I genitori di Paciolla ai giffoner: “Aiutateci a diffondere la storia di nostro figlio”

I genitori di Paciolla ai giffoner Aiutateci a diffondere la storia di nostro figlio

“Cosa possiamo fare noi ragazzi per aiutarvi a scoprire la verità su quanto è accaduto a vostro figlio Mario Paciolla?” È questa la domanda che i  partecipanti della sezione Impact! di #Giffoni2022 hanno immediatamente rivolto ad Anna Motta e Pino Paciolla, i genitori del  giornalista, attivista e volontario napoletano morto in circostanze misteriose durante l'esercizio delle sue funzioni nelle Nazioni Unite.

Leggi tutto ›
Editoriale
Napoli per l'Ucraina

di Sergio D'Angelo
Ho provato una grande emozione alla partenza da Napoli dei tre bus di aiuti umanitari per i civili ucraini che scappano dalla guerra dirigendosi verso il confine polacco, perché non abbiamo il potere di fermare la guerra, ma possiamo offrire concretamente la nostra solidarietà.
Leggi tutto ›
Speciale
Cooperativa sociale EVA: da 22 anni accanto alle donne per liberarle dalla violenza

CooperativasocialeEva

Gestisce in Campania 5 Centri anti-violenza e 3 Case rifugio: la cooperativa sociale EVA, del gruppo Gesco, rappresenta una delle storiche e più radicate esperienze di donne impegnate accanto ad altre donne. Attiva dal 1999 anni nell’ambito della prevenzione e del contrato alla violenza maschile, accoglie e sostiene donne in difficoltà, insieme ai loro bambini, attraverso un ampio spettro di servizi e una serie di percorsi di emancipazione e inserimento sociale e lavorativo.

Leggi tutto ›
News
Martedì, 26 Luglio 2022Pace, cittadinanza, resistenza civile: a Nisida il Premio Responsabilità Sociale Amato Lamberti

Pace cittadinanza resistenza civile a Nisida il Premio Responsabilità Sociale Amato LambertiSarà dedicata alla pace la nona edizione del Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti” in programma sabato 10 settembre 2022 a partire dalle ore 19 negli spazi all’aperto del Centro Europeo...

Martedì, 12 Luglio 2022Attacco alla Masseria Ferraioli: bene confiscato minacciato dalla camorra

Attacco alla Masseria Ferraioli bene confiscato minacciato dalla camorraNuovo atto intimidatorio alla Masseria Antonio Esposito Ferraioli, nata in un bene confiscato ad Afragola e gestita da un gruppo di organizzazioni sociali del territorio.

Lunedì, 04 Luglio 2022Armonia a cavallo: Matilde Lauria al campionato interregionale di equitazione

Armonia a cavallo Matilde Lauria al campionato interregionale di equitazione“Cimentarmi ancora una volta in una disciplina quasi inaccessibile per le mie patologie  mi ha permesso di vivere in pieno le contrastanti emozioni tra gioia, paura e felicità.

Martedì, 28 Giugno 2022Premio Nazionale Amato Lamberti: consegnate le borse di studio

Premio Nazionale Amato Lamberti consegnate le borse di studioIn occasione dei dieci anni dalla scomparsa di Amato Lamberti, la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, ha ospitato nella mattinata di martedì 28 giugno 2022 la cerimonia di consegna delle tre borse...

Martedì, 28 Giugno 2022Napoli Pride: e che burdello!

Napoli Pride e che burdelloDopo due anni di restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, torna il Napoli Pride.

L'artista che non c’era: iscrizioni al contest musicale entro l’8 maggio

4bab7118 5864 4373 9b76 97527bc28a9aIl periodo lo sappiamo, è quello che è, pieno zeppo di nuvole che lasciano a malapena intravedere il sole. Ma la vita durante il “Covid19” sta andando avanti e anche nella musica si stanno studiando nuove strategie per organizzare il presente e il futuro. “L’artista che non c’era”, storico Premio giunto alla sua 17ª edizione, tiene conto delle molte difficoltà riscontrate in queste ultime settimane e proroga fino a venerdì 8 maggio le iscrizioni.

In attesa di capire quali indicazioni arriveranno, la finale prevista resta alla fine di giugno (al CPM di Milano). Nel caso non si potesse svolgere, si potrebbe disputarla a metà luglio o ancora a settembre. Decisione che comunque verrà presa dopo le comunicazione che arriveranno dal Governo. Le selezioni avverranno, come sempre, tramite l’ascolto in MP3. Tutti gli iscritti verranno ascoltati dalla redazione della testata L’Isola che non c’era che sceglierà 50 selezionati (40 per la sezione Generale e 10 per quella Strumentale), che a loro volta saranno ascoltati e valutati da tutta la squadra dei collaboratori e corrispondenti de L’Isola, che indicherà 25 semifinalisti (20 per la generale + 5 per la Strumentale). A questo punto entrerà in gioco la Giura esterna che stabilità i 10 finalisti che suoneranno live + i 2 vincitori della sezione strumentale.

Per qualsiasi altra informazione: redazione@lisolachenoncera.it; 334 7381383

Viene riconfermata la possibilità di iscriversi in due sezioni:

"GENERALE" – artisti/gruppi che presentano brani cantati in italiano, dialetto o qualsiasi altra lingua.

"STRUMENTALE" - artisti o gruppi che presentano brani esclusivamente strumentali.

Tra le novità più importanti segnaliamo l’impegno, concreto, di offrire sempre più occasioni per far suonare in giro per l’Italia non solo il vincitore, ma anche i finalisti e spesso anche i semi-finalisti.  Ecco i principali bonus in palio:

Anche per la 17ª edizione il Premio L’Artista che non c’era potrà garantire ad uno dei finalisti (scelto dalla Giuria presente al live finale e dalla redazione de L’Isola) un tour di 8 date, grazie al progetto realizzato realizzato con i fondi dell’art.7 L. 93/92 Bando Promozione NUOVOIMAIE, che consentirà di usufruire di un rimborso complessivo pari ad un valore massimo di Euro 15.000.

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale