| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 17 Gennaio 2022




Primo Piano
Gesco dona oltre mille mascherine FFP2 agli ex lavoratori Whirpool

FFP2

Il gruppo di imprese sociali sempre vicino agli operai licenziati e alle loro famiglie, in presidio permanente nello stabilimento dismesso di via Argine

Da sempre vicino alla causa dei lavoratori rimasti senza lavoro dopo la chiusura della fabbrica di Ponticelli, stamattina il gruppo di imprese sociali, con il presidente Sergio D’Angelo, ha accolto presso la sua sede di Poggioreale una piccola delegazione di ex lavoratori che stanno continuando a lottare per tenere i riflettori accesi sulla loro vicenda. Ad accompagnarli uno striscione con la scritta Whirpool Napoli posta al contrario: “Un’iconografia che rappresenta come ci sentiamo e come l’azienda licenziandoci abbia messo sottosopra le nostre speranze, la nostra vita, la città stessa”, spiegano. 

Leggi tutto ›
Bonus psicologico: un’occasione mancata per il Paese

Bonus psicologico

Cozzuto (Ordine Psicologi Campania): “La nostra Regione faccia da apripista”

Proprio nel momento storico in cui avremmo tutti più bisogno di supporto psicologico, il tanto discusso “bonus psicologico” scompare dalle priorità del Governo per una questione di bilancio. Proprio così: mentre i sintomi da ansia e depressione aumentano del 50% nella popolazione e gli scienziati cominciano a parlare di “disturbo post traumatico da stress pandemico”, di cui vedremo le conseguenze anche nel prossimo futuro, all’ultimo minuto il Ministero dell’economia fa marcia indietro e non approva l’emendamento contenuto nella Manovra. Commentiamo questa decisione con Armando Cozzuto, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania.

Leggi tutto ›
Licei napoletani: ecco perché i ragazzi non vogliono entrare

classroom 2093743 960 720

Prima dicevano di volere la Didattica a distanza perché non volevano essere buttati nella mischia ma trattati al pari dei loro “colleghi” di elementari e medie; ora utilizzano nuovi motivi per non frequentare, tra cui il timore per l’escalation dei casi e l’ansia di portare il Covid all’interno della famiglia.

Leggi tutto ›
In Campania si riparte tra Dad, presenza e green pass: ecco le nuove regole

Dad

Tra mille difficoltà il primo giorno di Dad per gli studenti campani è andato. E intanto poco fa il Tar ha sospeso l'ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell'infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla pandemia da Sars-Cov-2. Dopo le festività natalizie, infatti, la campanella oggi è suonata nella maggior parte degli istituti dello Stivale, ma non in Campania dove il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha deciso lo stop della didattica in presenza.

Leggi tutto ›
Aiutare la ricerca sul cancro semplicemente dormendo: arriva l’app DreamLab

cover

Una app che sfrutta la potenza di calcolo del cellulare, quando è in carica, per elaborare calcoli e aiutare la ricerca sul cancro. Fondazione Vodafone e Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro uniscono le forze con un progetto disponibile su DreamLab, l’app che trasforma lo smartphone in un prezioso strumento per accelerare la ricerca grazie al calcolo distribuito.

Leggi tutto ›
Riapre Che Follia, il Social Bazar più “pazzo” di Napoli

che follia riapertura

Dopo una pausa per ristrutturazione e restyling, riapre i battenti Che follia, il Social Bazar più “pazzo” di Napoli (con sede in Via dei Tribunali 308). Una scintillante vetrina nel cuore del centro storico che ospita le produzioni più belle e originali provenienti dai circuiti della cooperazione sociale, della solidarietà e del sostegno alle fragilità. Quale migliore periodo per farlo conoscere con più forza a turisti e cittadini se non quello prenatalizio?

Leggi tutto ›
News
Venerdì, 14 Gennaio 2022Ponticelli, furti e danni nel Centro ‘Remida Napoli’

Centro Remida Napoli PonticelliNelle ultime ore la struttura comunale che a Ponticelli, quartiere nella zona orientale di Napoli, ospita il Centro di riciclaggio creativo ‘Remida Napoli’ è stata oggetto di un furto da parte di...

Venerdì, 14 Gennaio 2022Raid nella sede AssoGioCa: "Maggiore sicurezza per piazza Mercato"

Raid nella sede AssoGioCaEpisodio spiacevole e odioso quello che viene denunciato da Asso.Gio.Ca., Associazione Gioventù Cattolica, realtà da sempre nota a Napoli per il suo impegno nel sociale: nelle prime ore della...

Giovedì, 13 Gennaio 2022Ottaviano, torna il servizio notturno di auto medica per i malati di covid

automedica ottavianoIl Comune di Ottaviano ripristina il servizio notturno di auto medica per i positivi al covid – 19 della città che hanno bisogno di assistenza. Sarà attivo da sabato 15 gennaio, tutti i giorni...

Giovedì, 13 Gennaio 2022Essere e fare squadra nell’era digitale: la formazione del Mann

formazione del mannParte il percorso formativo dedicato ai dipendenti del MANN per acquisire competenze tecniche e relazionali. 

Venerdì, 07 Gennaio 2022Sicurezza e dignità in ambito domestico: un seminario informativo

federcasalinghe sicurezza in ambito domesticoDare alle donne che svolgono le mansioni di casa la giusta dignità e la sicurezza in ambito domestico. Lunedì 10 gennaio, alle ore 10.30 dal sito di I.s.i.s Europa sarà possibile, scansionando un...

Sistema Duale: Corso di addetto alla ristorazione GRATUITO per giovani dai 14 ai 18

ristorazioneGesco gruppo di imprese sociali dà il via al corso di formazione per diventare addetto alla ristorazione, un corso di tre anni per la durata di 990 ore annue suddivise in:

  • 405 ore di attività in aula
  • 185 ore di attività di laboratorio
  • 400 ore di alternanza\lavoro

OBIETTIVI

L’Addetto alla Ristorazione, interviene, a livello esecutivo, nel processo della ristorazione con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere, a seconda dell’indirizzo, attività relative alla preparazione dei pasti e ai servizi di sala e di bar con competenze nella scelta, preparazione, conservazione e stoccaggio di materie prime e semilavorati, nella realizzazione di piatti semplici cucinati e allestiti, nel servizio di sala.

L’addetto sarà quindi in grado di:

•             Definire e pianificare le diverse fasi delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del sistema di relazioni;

•             Approntare strumenti, attrezzature e macchine necessari alle diverse fasi di attività sulla base delle procedure previste e del risultato atteso;

•             Monitorare il funzionamento di strumenti, attrezzature e macchine, curando le attività di manutenzione ordinaria;

•             Predisporre e curare gli spazi di lavoro, eseguendo le operazioni di pulizia, al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali;

•             Effettuare le operazioni di preparazione per la conservazione e lo stoccaggio di materie prime e semilavorati alimentari in conformità alle norme igienico – sanitarie;

•             Scegliere e preparare le materie prime e i semilavorati secondo gli standard di qualità definiti e nel rispetto delle norme igienico – sanitarie vigenti.

In esito all’indirizzo “Preparazione pasti” è inoltre in grado di: - realizzare la preparazione di piatti semplici, secondo gli standard di qualità definiti e nel rispetto delle norme igienico – sanitarie.

In esito all’indirizzo “Servizi di sala e bar” è inoltre in grado di: - predisporre la comanda/l’ordine, secondo lo standard aziendale richiesto; - servire in sala pasti e bevande nel rispetto delle norme igienico – sanitarie vigenti; - somministrare bevande, gelati, snack, prodotti di caffetteria e pasticceria nel rispetto delle norme igienico – sanitarie.

REQUISITI MINIMI DI INGRESSO DEI PARTECIPANTI : Giovani dai 14 ai 18 anni non compiuti in possesso della licenza media .

DURATA:  Il corso dura complessivamente 3 anni con 990 ore all’anno (ore 405 d’aula, 180 ore di attività di laboratorio  e ore 400 di alternanza scuola lavoro) ed è previsto un esame di qualifica finale che darà diritto all’accesso alla Scuola Superiore al biennio per il diploma.

LUOGO SVOLGIMENTO

-Attività teorica presso la Scuola del Lavoro Sociali di Gesco – Via Vicinale S. Maria del Pianto Complesso Polifunzionale Torre 1 – Napoli

-Attività di Alternanza c/o la cooperativa ERA e il Ristorante “Il Poggio”

Il corso è autorizzato dalla Regione Campania nell’ambito dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale e del Sistema Duale.

Il corso è completamente gratuito per i partecipanti.

PER INFO:

Scuola di Formazione dei Lavori Sociali Gesco

Via Vicinale S. Maria del Pianto Complesso Polifunzionale Torre 1

Tel 081/7872037  int. 7

Fax. 081/7871074 - e-mail: formazione@gescosociale.it