| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Domenica 24 Marzo 2019




Primo Piano
Vertenza ASL, incontro in Prefettura

Vertge

Verdoliva si prende una settimana di tempo per verificare se esistono le condizioni per nuova gara d’appalto.

Leggi tutto ›
Quando la Comunità diventa Impresa

impresa Comunita

Nella storica sala Rari della Biblioteca Nazionale si è tenuto il convegno per parlare delle imprese di comunità questo martedì 20 marzo. Sono intervenuti al dibattito il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il Presidente del consorzio Gesco Sergio D’Angelo, Marco Musella, Professore di Economia Politica presso l’Università Federico II, Marco Gargiulo, Presidente del consorzio nazionale di cooperative sociali Idee in Rete, Marina Albanese Professore di Politica economica alla Federico II, Patrizia Stasi Presidente della fondazione Banco Napoli per l’assistenza all’infanzia, Antonio Loffredo Parroco del Rione Sanità e Carlo Borzaga, professore di Politica economica all’Università di Terento.

Leggi tutto ›
Vertenza ASL: incontro in prefettura per 500 operatori che resteranno senza lavoro

Vertenza

Si riaccende la protesta degli operatori socio – sanitari impiegati nei servizi di assistenza ad anziani, persone con disabilità, sofferenti psichici e persone con problemi di dipendenze della ASL Napoli 1 Centro

Leggi tutto ›

Napoli, studenti in piazza per lo "Strike4Climate"

Vertenza Asl: incontro in Prefettura

Federico II, grandi chef in cattedra: al via la laurea in Scienze Gastronomiche Mediterranee

Federico II AgrariaPiù ricca l’offerta formativa dell’Università di Napoli Federico II. L’ateneo napoletano, infatti, ha attivato il corso di laurea in Scienze Gastronomiche Mediterranee.

Un percorso di studi triennale che rientra nell’offerta del Dipartimento di Agraria e si colloca nell’ambito della Scuola di Agraria e Veterinaria insieme al Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali. Il corso si avvarrà anche della collaborazione di esperti esterni sia del mondo accademico sia di quello della gastronomia di alto livello, oltre alla collaborazione diretta di Eccellenze Campane ed altre importanti realtà dell’Agroindustria regionale.

I laureati saranno esperti di tutta la filiera enogastronomica, dalla produzione al marketing, dalla storia e tradizione del cibo ai suoi aspetti salutistici, passando per un semestre di laboratorio di gastronomia tenuto da grandi chef. Si punterà sulla ricchezza e sulla grande biodiversità dell'enogastronomia campana e di tutto il Mediterraneo. La più grande Università del Meridione non ha voluto sottrarsi alla sfida di una necessaria formazione teorica multidisciplinare a cui si affiancherà una attività di laboratori.

Il corso partirà a settembre con i primi 40-50 iscritti e la collaborazione di grandi chef ed imprenditori dell'agroindustria regionale. La sede, completamente rinnovata e ricca di supporti digitali, sarà nel campus di Portici del Dipartimento di Agraria in un ambiente didattico innovativo senza banchi o cattedre, stimolando l’interazione creativa tra studenti e docenti.

“La Federico II raccoglie una sfida importante, ampliando la sua offerta formativa a un settore, quello dell'enogastronomia, in grande espansione e molto attrattivo - spiega Matteo Lorito, Direttore del Dipartimento di Agraria della Federico II - L'iniziativa didattica ha la robustezza e l'affidabilità di un Corso di Laurea triennale innovativo, svolto con metodi e in ambienti didattici all'avanguardia, ma costruito su basi scientifiche solide”.

AB

Il Premio Fausto Rossano torna ad accendere i riflettori sulla salute mentale ed il diritto alla salute

premio rossanoA breve partirà la quinta edizione del Premio Cinematografico Fausto Rossano che si terrà dal 2 al 5 aprile prossimi in diversi luoghi della città. Il Premio è una rassegna itinerante di film e cortometraggi con proiezioni affiancate da dibattiti,...

Leggi tutto ›
Comuni “plastic free”, in Campania anche Ischia vieta plastica monouso

rifiuti plastica monousoRidurre drasticamente, ed in certi casi eliminare del tutto, il consumo di determinati prodotti in plastica: questo è l’obiettivo della direttiva europea sui prodotti in plastica monouso diffusa diffusa lo scorso 18 gennaio e che sta spingendo molti comuni...

Leggi tutto ›
Napoli si ferma in difesa dell’ambiente, studenti in piazza per manifestare

Migliaia di giovani in corteo per chiedere cambiamenti reali sul clima: “E’ in gioco il nostro futuro”.

00033MTSMigliaia di studenti sono scesi in piazza oggi, in 150 Paesi, per lo "Strike4Climate", manifestazione che sostiene la battaglia in difesa del clima...

Leggi tutto ›
News
Venerdì, 22 Marzo 2019Orto urbano a Ponticelli, approvata al Comune

ORTI URBANI e1468914096407La Giunta Comunale, su proposta degli assessori al Verde Urbano, Ciro Borriello e alle Politiche Sociali Roberta Gaeta, ha approvato una delibera per la gestione di un Orto della salute a scopo...

Giovedì, 21 Marzo 2019Una nuova luce su Forcella con l'Altra Napoli Onlus

Forcella alla Luce del GiornoSe Napoli sta attraversando una nuova congiuntura culturale e sociale favorevole, se la città sembra attirare continuamente l’attenzione nazionale e internazionale sulle proprie potenzialità, se...

Giovedì, 21 Marzo 2019Al via la campagna di prevenzione delle patologie oculari rivolta ai più piccoli

UICILa Sezione di Napoli dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e la Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (I.A.P.B. Italia ONLUS), con...

Giovedì, 21 Marzo 2019Dall’Italia alla Turchia: esperienze internazionali a confronto al Suor Orsola con studiosi ed aziende

orsolaDalla Campania alla Turchia. Dalla Sicilia ad Israele. Da Pompei ad Hattusha l’antica capitale dell’impero ittita. Da Pantelleria alla Fortezza di Masada. Ci saranno le più avveniristiche...

Giovedì, 21 Marzo 2019Ponticelli combatte la povertà educativa dei minori

PonticelliIl quartiere Ponticelli ospita un importante progetto volto al contrasto della povertà educativa dei minori.