| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Domenica 19 Agosto 2018




Primo Piano
Il poeta aspetta casa

Antonio nel dormitorio

La storia di Antonio, 72 anni, affidatario di un alloggio popolare a Soccavo ancora non consegnato 

Antonio, da 12 anni nell’ex Dormitorio Pubblico di Napoli attende l’alloggio popolare a Soccavo, pronto da due anni. I futuri abitanti hanno le chiavi, ma non possono dormirci a causa dell’Enel che non aumenta il voltaggio. In attesa della consegna definitiva, con Antonio ripercorriamo la sua storia- “triste” come lo sono tutte le storie di chi è costretto a rifugiarsi a Via De Blasiis-, gli anni nel dormitorio, le sue speranze di ricongiungersi con la famiglia, la passione e il talento altissimo per la poesia.

Leggi tutto ›
Toni Servillo al Premio “Amato Lamberti” sulla responsabilità sociale

premio lamberti

Sarà Toni Servillo ad aprire il Premio Responsabilità Sociale “Amato Lamberti” che si terrà presso il Centro di Studi Europeo di Nisida sabato 22 settembre 2018 a partire dalle ore 18. L’artista, dopo una conversazione pubblica con Conchita Sannino, riceverà il premio speciale di questa quinta edizione, accreditata presso l’Ordine dei Giornalisti e organizzata dall’Associazione Jonathan e dal gruppo di imprese sociali Gesco con il sostegno di Whirlpool Corporation.

Leggi tutto ›
Progetto S.A.L.V.A: sostegno al lavoro e alla casa per le donne vittima di violenza

progetto salva

Uno sportello di orientamento al lavoro, consulenza psicologia e legale per le donne che hanno subito violenza ma anche laboratori di animazione e giochi per i loro piccoli e per altri bambini vittima di “violenza assistita”. Parte a settembre il progetto S.A.L.V.A. (Sostegno alle azioni di lotta contro la violenza per l’Automomia) finanziato dalla Fondazione Con il Sud e promosso da una rete di associazioni del territorio della Terza Municipalità del Comune di Napoli, con il quartiere generale alla Casa di Tonia, la struttura di accoglienza, in cui si svolgerà buona parte delle attività.

Leggi tutto ›
L’estate a Napoli per le persone più fragili

estate in citta

I servizi attivi e i numeri utili per senza dimora, anziani e disabili

Nel mese di agosto Napoli, come tutte le grandi città, si svuota. E se è vero che, ormai sempre di più si sceglie di andare in vacanza in altri periodi dell’anno (come a luglio o settembre, perché si sta meglio e si risparmia), è anche vero che per chi resta in città, in particolar modo, le persone più fragili o ai margini, l’estate agostana può essere particolarmente dura, complici il caldo e il venir meno di una serie di supporti e rapporti su cui contare.

Leggi tutto ›

Premio letterario nazionale in oncologia “Un ponte sul fiume Guai”

premio oncologia 2018L'associazione “Moby Dick” organizza la sesta edizione di “Un ponte sul fiume Guai”, un premio letterario nazionale per brevi racconti inediti sul tema del cambiamento di prospettiva esistenziale legato all'incontro con una malattia oncologica. Il Premio vuole promuovere il valore della vita in tutti i suoi piccoli particolari e sottolineare il valore e l’unicità di ogni persona. Il Premio è aperto a tutti. La scadenza è fissata per il 3 dicembre 2018.

Il Premio propone ai partecipanti di raccontare in forma di racconto scritto, attraverso l’episodio che ritengono più significativo, com’è avvenuto il passaggio dalla comprensibile disperazione legata alla scoperta di una malattia oncologica alla coraggiosa rivalutazione del senso e del valore della vita quotidiana, a partire da quegli aspetti minimali che l’esperienza di malattia e il timore della morte portano a valutare in modo nuovo.

Destinatari: Il Premio è aperto a tutti coloro che desiderino esprimere e condividere emozioni e vissuti legati alla loro esperienza della malattia oncologica. Pazienti che vivono o hanno vissuto l‘esperienza di malattia in prima persona; Operatori sanitari o volontari che assistono o hanno assistito professionalmente persone con malattia ehanno un’esperienza da condividere; Familiari e Amici, che hanno condiviso giorni di emozioni altalenanti; Altri, tutti coloro che attraverso un racconto sappiano descrivere un’esperienza (reale o immaginata) di superamento delle avversità che la malattia impone.

premio oncologia 2018 1

Modalità di Partecipazione: I racconti inediti, di lunghezza non superiore a 6 cartelle editoriali (12.000 battute) dovranno essere attinenti al tema prefissato, con specifiche considerazioni sulle dinamiche interiori, le emozioni e le trasformazioni vissute nel corso dell’esperienza legata alla malattia oncologica.

Ciascun autore potrà partecipare con un solo racconto da inviare insieme alla scheda di iscrizione entro e non oltre il 3 dicembre 2018.

Premi: 1° classificato: Cofanetto Soggiorno w.e. per 2 persone, Corso di Scrittura Creativa offerto dalla Scuola Omero, Pubblicazione, Targa 2° classificato: Cofanetto Soggiorno w.e. per 2 persone, Pubblicazione, Targa 3° classificato: Pubblicazione, Targa

Bando completo e premi sul sito ufficiale del concorso.

L’Estate e l’Autunno dei giovani partenopei

La progettualità dell’assessore Alessandra Clemente 

manifesto mediterraneoBenché senza portafoglio, quello ai Giovani (e a tantissime altre deleghe) è uno degli assessorati del Comune di Napoli più prolifico di progetti, bandi, idee realizzati in soli due anni. Senz’altro...

Leggi tutto ›
“Dopo di Noi”: ecco i bandi per l’autonomia delle persone con disabilità

dopo di noi“Dopo di  Noi”, ovvero cosa sarà delle persone con disabilità grave quando non ci saranno più i familiari a sostenerli, in un futuro non troppo remoto, in alcuni casi? Si tratta di una delle questioni più dibattute degli ultimi anni nel settore disabilità...

Leggi tutto ›
In Italia è la depressione il disturbo mentale più diffuso

L’Istat pubblica il rapporto La salute mentale nelle varie fasi nella vita 2015-2017

salute mentaleSono 2,8 i milioni di persone che in Italia soffrono di depressione, il 5,4% degli over 15; due terzi degli alunni con disabilità nel 2016/2017 presentavano disturbi di tipo...

Leggi tutto ›
News
Venerdì, 10 Agosto 2018 Assemblea Pubblica a Napoli degli operatori socio-sanitari

assembleaIl gruppo di Imprese Sociali Gesco per martedi 11 settembre 2018 alle ore 16.00 (sala da definirsi) promuove un’assemblea pubblica sui temi della crisi dei servizi socio-sanitari e dell’esperienza...

Martedì, 07 Agosto 2018Federhand sui fondi per l’assistenza

(Riceviamo e pubblichiamo)

federhandLo scorso 2 agosto, l’Assessorato alle Politiche Sociali, guidato dalla prof.ssa Lucia Fortini ha approvato due decreti, il 262 e 263, anticipando agli Ambiti...

Venerdì, 03 Agosto 2018Senza dimora, estesi alla Città Metropolitana gli interventi delle Unità di Strada

roberta gaeta“Le attività di supporto, prevenzione e sostegno rivolte ai cittadini senza dimora” informa l'Assessore al Welfare del Comune di Napoli Roberta Gaeta “continuano anche ad agosto, con una grande...

Martedì, 31 Luglio 2018Anche a Capodichino la campagna "Viaggiare Sicuri"

Viaggaire sicuriRiprende il via in 27 aeroporti italiani, tra cui l'areoporto di Napoli,  la campagna informativa, per ricordare agli italiani che si accingono a trascorrere all’estero le proprie vacanze...

Lunedì, 30 Luglio 2018L’Estate dei piccoli: i progetti e i minorenni coinvolti a Napoli

mario e chiara a marechiaro“Sono quasi cinquemila i minori coinvolti nelle attività estive promosse per quest'estate dall'Assessorato al Welfare” questa la dichiarazione dell'assessore Roberta Gaeta che, a fine luglio, trae...