| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Primo Piano
Un pezzo di Napoli a Modena

compagnia teatrale Anna Di Stasio

La compagnia teatrale Anna Di Stasio realizza il sogno della sua fondatrice

Si incontravano per vedere insieme le partite della loro squadra del cuore e tifare Napoli, poi hanno cominciato a frequentarsi sempre più assiduamente fino a diventare grandi amici, condividendo interessi e passioni. È questo l’incipit della storia della compagnia teatrale “Regina Pacis”, nata 14 anni a Modena da un gruppo di napoletani trapiantati nella cittadina emiliana, accomunati dalla grande passione per loro città natale e per il teatro classico partenopeo, sua diretta emanazione.

Leggi tutto ›
Reportage
Io (NON) ci metto la faccia!

io non ci metto la faccia

Anna, Davide e Giovanni e la lotta contro il pregiudizio nei confronti della salute mentale

Cosa significa avere un disagio mentale? E se fosse la Società a determinare un disagio nelle persone più doloroso della patologia stessa? Il cortometraggio Io (NON) ci metto la faccia! che vede protagonisti Anna, Giovanni e Davide, é finalizzato a sensibilizzare contro il pregiudizio nei confronti delle problematiche psicologhe e psichiatriche.

Leggi tutto ›

Sprint4Ideas, idee su come migliorare la vita dei malati di tumore

sprint 4 idea lotta ai tumoriLa Fondazione ANT si muove da sempre per migliorare la qualità della vita di chi è malato di tumore. In occasione del suo quarantesimo anniversario ANT lancia “Sprint4Ideas”, una competizione finalizzata a trovare soluzioni ad alto contenuto innovativo per migliorare ulteriormente il modello assistenziale con cui porta cure specialistiche gratuite a casa dei pazienti oncologici. Un contributo di 50mila euro è destinato al primo classificato per la realizzazione del progetto.

Con Sprint4Ideas si vogliono trovare risposte inesplorate ai bisogni concreti di pazienti oncologici assistiti a domicilio attraverso tecnologie e servizi che possono spaziare da medical devices, software, presidi sanitari innovativi, progetti di virtual reality, innovazione di processo e sistemi di supporto ai caregiver fino a prodotti ancora inediti. La call, sostenuta da Emil Banca, Igea Medical e Vivisol, è rivolta a makers, innovatori, startup già avviate, piccole e medie imprese, laboratori di ricerca industriale e reti d’impresa costituite.

Una commissione di valutazione selezionerà cinque finalisti che risponderanno alla chiamata e deciderà come destinare il contributo economico disponibile. Inoltre tre neo-imprese finaliste parteciperanno a un percorso di accompagnamento offerto da Réseau Entreprendre Italia. Sprint4Ideas gode del patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Università degli Studi di Bologna, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aster, Assobiomedica, Democenter, Tecnopolo di Mirandola, Confindustria Emilia Area Centro, CNA Emilia-Romagna.

I progetti saranno valutati da una commissione composta da Matteo Cadossi, MD PhD vicepresidente Igea Medical, Lorenzo Chiari, professore ordinario del Dipartimento di Ingegneria dell’energia elettrica e dell’informazione “Guglielmo Marconi” dell’Università di Bologna, Chiara Gibertoni, direttore generale dell’AUSL di Bologna, Claudio Petronio AD di Vivisol – membro del gruppo consiliare dell’associazione servizi e telemedicina di Assobiomedica, Jacopo Tamanti, responsabile sanitario dell’assistenza domiciliare ANT, Aldo Tomasi Professore ordinario MD PhD Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – responsabile scientifico laboratorio TOP tossicologia e proteonica, Elisabetta Toschi, mechatronics and motoristics strategic development ASTER, Silvia Varani, responsabile nazionale U.O. Formazione e Aggiornamento Scientifico ANT e Federica Sechi, direttore di Associazione Réseau Entreprendre Italia.

La modulistica per partecipare al bando è disponibile sul sito www.ant.it.

Human Rights Film Tour, da Napoli un appello per la salvaguardia della Carta dei Diritti Umani

Human Rights Film Tour NapoliL’Human Rights Film Tour - organizzato dal Ministero degli Affari Esteri della Confederazione Elvetica, Festival del Cinema dei Diritti Umani di Ginevra (FIFDH) e Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite (OHCHR) - ha fatto tappa anche a...

Leggi tutto ›
Il riconoscimento della persona, a 40 anni dalla legge Basaglia

“La linea del cuore”: mercoledì 30 maggio alla Biblioteca Nazionale di Napoli

pulcinellaMettere al centro la persona, non la sua malattia, così come insegnava Franco Basaglia, lo psichiatra che ispirò la legge 180/78. A 40 anni di distanza, Napoli celebra la riforma...

Leggi tutto ›
Bambini: per loro alla Sanità nasce “La città del bello”

L’ipogeo della Basilica di Capodimonte ospiterà laboratori per i più piccoli

schoolA Napoli nasce uno spazio dedicato interamente ai bambini, un luogo dove offrire un’opportunità di crescita e socializzazione, grazie a laboratori educativi e formativi, dal...

Leggi tutto ›
News
Martedì, 22 Maggio 2018Diritti, apre lo sportello specializzato in assistenza e previdenza

legalApre a Napoli, presso la sede del gruppo Gesco, uno sportello legale specializzato in materia di assistenza e previdenza, rivolto a tutta la cittadinanza. L’iniziativa nasce dalla consapevolezza...

Martedì, 22 Maggio 2018Musica al Palapartenope per il Premio Abio Napoli

MDF 8090Sabato 26 maggio alle 15, al Teatro Palapartenope di Fuorigrotta, si terrà la 18esima edizione del Premio Abio Napoli "Ci credete che siamo tutti artisti?" organizzato dall’Associazione per il...

Martedì, 22 Maggio 2018Politiche sociali, misure della Regione per minori e indigenti

politiche socialiLa Regione Campania ha approvato tre importanti provvedimenti su iniziativa della Presidenza e dell’Assessorato alle Politiche Sociali rivolti ai minori appartenenti a nuclei familiari in...

Lunedì, 21 Maggio 2018Bisogni e politiche sociali nel Mezzogiorno

PS napoli 2018MARTEDÌ 22 MAGGIO 2018 alle ore 14.30 presso il Dipartimento di  Scienze Sociali (Vico Monte di Pietà 1, napoli)- Aula II.1 - si terrà  la presentazione del numero 2/2017 della rivista «Politiche ...

Venerdì, 18 Maggio 2018Bimbi prematuri, uno su due ha disturbi di linguaggio e apprendimento

Bambini prematuri importanza della figura del logopedistaIl logopedista ‘figura chiave’ dopo la terapia intensiva neonatale