| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Primo Piano
Tumori, quanto vale il supporto psicologico

ballerina

Un servizio pubblico e gratuito a Napoli

Spesso sottovalutato quando non addirittura ignorato, il supporto psicologico per chi ha un tumore è fondamentale: può migliorare la sua risposta al trattamento medico, dargli la possibilità di confrontarsi con gli altri e “normalizzare” la sua condizione.

Leggi tutto ›
Reportage
L’accoglienza delle persone con disagio psichico

Accoglienza

Su territorio della Asl Napoli 1 esistono 10 Unità Operative Complesse di Salute Mentale con competenza territoriale distrettuale. In ognuna delle UOSM ci sono un Centro di Salute Mentale (CSM), almeno un Centro diurno di riabilitazione psico-sociale (Cdr), una o più Strutture intermedie residenziali (Sir) e, in alcuni casi, un Centro per gli adolescenti. Nel Dipartimento ci sono inoltre un centro per i disturbi del comportamento alimentare, due ambulatori per il mobbing, tre servizi psichiatrici ospedalieri di diagnosi e cura, un servizio di tutela della salute mentale nelle carceri, una scuola sperimentale di formazione alla psicoterapia.

Leggi tutto ›

Le attività dei Centri della Salute mentale a Napoli

Summer School di Philadelphia, tre borse di studio per i giovani

summerschoolLa Fondazione Mario Diana Onlus, nell’ambito del progetto “Prometeo”, ha indetto un bando di selezione per l’assegnazione di 3 borse di studio destinate a giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni per la partecipazione alla Summer School di tre settimane presso il Centro di Ricerca S.H.R.O. - Sbarro Health Research Organization – di Philadelphia, negli Stati Uniti d’America.

L’iniziativa rientra tra gli obiettivi che la Fondazione persegue attraverso il progetto “Prometeo”, uno strumento per accompagnare giovani di talento nel loro iter formativo e professionale, nell’ottica di acquisire specifiche competenze del “lifelong learning”. Il tema della Summer School è la sostenibilità ambientale. L’obiettivo sarà lo sviluppo della versione beta del gioco virtuale denominato “Make It Green” in grado di sensibilizzare la società sui temi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare in continuità con il lavoro svolto sul prototipo realizzato dai giovani partecipanti alla precedente edizione della Summer School nel 2017. I partecipanti avranno così occasione di vivere un’esperienza di scambio nel campo della ricerca applicata e dell’innovazione e comprendere le proprie capacità di adattamento e di confronto con il mondo economico e sociale, le realtà formative, le Università e i Centri di ricerca di Philadelphia. Durante la permanenza a Philadelphia sono previste, infatti, diverse visite a imprese e Istituzioni attive nel campo della ricerca e della formazione.

I giovani interessanti a partecipare alla Summer School avranno la possibilità di candidarsi entro e non oltre il entro il 28 febbraio 2018, seguendo la procedura prevista dal bando pubblicato sul sito della Fondazione Mario Diana Onlus. Ogni candidato dovrà inviare una lettera motivazionale di presentazione unitamente alla domanda di partecipazione e al curriculum vitae all’indirizzo prometeo@fondazionediana.it.

Successivamente si procederà ad una fase di selezione che prevede un primo screening delle domande e dei curriculum presentati e una seconda fase durante la quale si svolgeranno prove di gruppo tese a valutare le cosiddette soft skill del candidato (le capacità trasversali) e la propensione al lavoro in team oltre ad un’intervista individuale. La fase di selezione si terrà nella sede della Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione AUXILIUM di Roma, in via Cremolino, 141 nella prima settimana di marzo 2018. Info e bando: http://www.fondazionediana.it/bando-di-selezione-per-prometeo-world-philadelphia-2018/

Tematiche di genere, il linguaggio è ancora discriminatorio

Incontro all’Emeroteca Tucci sulle responsabilità dei media

lgbtiAumentano sempre di più in Campania le denunce per casi di violenza o abuso ai danni di persone gay e trans, non perché siano necessariamente in aumento ma perché oggi c’è una maggiore...

Leggi tutto ›
Studenti con disabilità a Napoli: conoscere per intervenire

pp 15 02 2018Sono quasi 3200 gli alunni dai 3 ai 18 anni delle scuole di Napoli che vivono una disabilità mentale e i disturbi più comuni sono l’autismo (presente soprattutto nella scuola dell’infanzia), i deficit dell’apprendimento (più forte nella scuola primaria), i...

Leggi tutto ›
XI edizione Napoli Teatro Festival Italia

Il Teatro interdisciplinare che fa sognare le fasce deboli 

Ruggero CappuccioInterdisciplinarietà e lavoro per le fasce deboli. Questa la visione illuminata e illuminante della XI edizione del Napoli Teatro Festival Italia diretto per il secondo anno consecutivo da Ruggero...

Leggi tutto ›
Storie
Amiel: dalle violenze a una nuova vita

di Marcella Losco

DONNA DI SPALLE foto Giovanna AmoreCon settanta euro ricevuti come sussidio, Amiel ha comprato una macchina per cucire con cui confeziona vestiti colorati del suo Paese e sogna di riabbracciare i figli rimasti in Africa.

Leggi tutto ›
News
Mercoledì, 21 Febbraio 2018Visite dermatologiche gratuite al Policlinico Federico II

visita dermatologicaContinuano gli openday previsti nell’ambito del progetto “Atelier della Salute: esperienze, percorsi, soluzioni per vivere…meglio!”, manifestazione dedicata alla prevenzione e promozione della...

Mercoledì, 21 Febbraio 2018Bimbi sicuri, come prevenire gli incidenti in età pediatrica

bimbi sicuriQuante volte abbiamo pensato di frequentare un corso per imparare a gestire situazioni di emergenza che potrebbero riguardare i nostri bimbi? Una serie di consigli utili a proteggere il proprio...

Mercoledì, 21 Febbraio 2018Ad aprile torna la fiera dello sport di Napoli

sebssportÈ iniziato il conto alla rovescia per il ritorno della Fiera dello Sport di Napoli. Il S.E.B.S, evento sportivo d’eccellenza del Sud Italia, festeggia il suo decimo compleanno.

Lunedì, 19 Febbraio 2018Voto anziani e disabili, le misure del Comune di Napoli

elezioni matita 1Per favorire l'esercizio del diritto di voto degli elettori anziani, non deambulanti, diversamente abili ovvero con motilità ridotta, il Comune di Napoli ha predisposto una serie di iniziative. Si...

Lunedì, 19 Febbraio 2018Dalla camorra ai libri: a Ponticelli la storia di Sasà Striano

La tappa napoletana della manifestazione nazionale #Conibambini

bambini 2“Negli anni ‘80 stare miezz’a via era una moda ed anche una necessità, ma era anche l’inizio della fine di tutto perché lo stare...