Centri Giovanili, attivo l’avviso pubblico per le attività del 2018

i giovani sono il presenteIl Comune di Napoli ha emesso l’avviso pubblico per la presentazione di progetti da realizzarsi nell'anno 2018 presso la rete dei centri giovanili della città. Lo scorso 30 giugno il Consiglio Comunale ha approvato il regolamento promosso dall’Assessore ai Giovani Alessandra Clemente.

Alla base dell’avviso dell’ente comunale la volontà di rafforzare e innovare le azioni in corso in tutti i Centri Giovanili comunali mediante la costruzione di una gamma variegata di servizi e attivi­tà. Nello specifico l’avviso pubblico tiene conto della vocazione di ogni singolo centro, del fabbisogno del target di riferimento e della domanda proveniente dal territorio in cui è collocato. In particolare si intendono offrire ai giovani momenti di aggregazione e formazione che contribuiscano alla loro crescita personale, culturale e professionale. Inoltre si vuole dare massima visibilità alle espressioni artistiche e creative cittadine.

alessandra clemente 6

Al fine di una massima condivisione con i territori l’avviso pubblico è stato inviato ai Presidenti delle dieci Municipalità che sono stati invitati a discuterne e a portare il contributo dei territori in sede di Conferenza dei Presidenti. La Rete dei Centri Giovanili si compone al momento di otto strutture equamente distribuite sul territorio cittadino.

È possibile presentare domande fino al 29 gennaio 2018. Per leggere il bando e tutte le informazioni nel dettaglio visitare la pagina: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/34433