| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 1 Dicembre 2021




Primo Piano
Riapre Che Follia, il Social Bazar più “pazzo” di Napoli

che follia riapertura

Dopo una pausa per ristrutturazione e restyling, riapre i battenti Che follia, il Social Bazar più “pazzo” di Napoli (con sede in Via dei Tribunali 308). Una scintillante vetrina nel cuore del centro storico che ospita le produzioni più belle e originali provenienti dai circuiti della cooperazione sociale, della solidarietà e del sostegno alle fragilità. Quale migliore periodo per farlo conoscere con più forza a turisti e cittadini se non quello prenatalizio?

Leggi tutto ›
Tangentopoli, sogni e illusioni di un'intera generazione

Mani pulite

Una stagione caratterizzata da una grande illusione: quella della fine degli intrighi, quella che elegge i magistrati paladini della giustizia contro una politica corrotta.  Siamo a Milano ed è il 1992. È la stagione di Tangentopoli, ricostruita da Goffredo Buccino, giovane cronista del Corriere della Sera, in un saggio dal titolo “Il tempo delle Mani Pulite” (editori Laterza). 

Leggi tutto ›
Giornata mondiale contro l'Aids, la prevenzione in Campania

prevenzione giovani aids

Sensibilizzare sui temi dell’Hiv e della prevenzione sessuale. Con questo obiettivo, ogni anno, l’1 dicembre, si celebra la giornata mondiale contro l’Aids. Una ricorrenza che nel 2021 assume un significato particolare, poiché si raggiungono ben quattro decenni di battaglie nei confronti dell’infezione, partendo dalle prime notizie del giugno 1981, quando il nome del virus era ancora sconosciuto.

Leggi tutto ›
Tutti a Teatro: spettacoli gratuiti per persone con disabilità

tutti a teatro

“Ci sono persone e famiglie per le quali andare a teatro è complicato o addirittura impossibile. Si tratta dei disabili e dei loro genitori. È da questa semplice considerazione che siamo partiti nel progettare Tutti a Teatro”. Con queste parole Toni Nocchetti, presidente dell’associazione Tutti a Scuola ci racconta dell’iniziativa che coinvolgerà i principali teatri napoletani in una programmazione dedicata alle persone con disabilità con le loro famiglie.

Leggi tutto ›
Buoni spesa del Comune di Napoli, via alle domande

Buoni spesa del Comune di Napoli

Oltre 2000 richieste arrivate in cinque ore per richiedere il buono spesa del Comune di Napoli destinato alle famiglie in difficoltà. Da ieri è possibile collegarsi al sito istituzionale (www.comune.napoli.it/buonispesa) per compilare la domanda online e provare ad accedere al contributo economico.

Leggi tutto ›
News
Lunedì, 29 Novembre 2021Ciro Corona: Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana per il suo impegno sociale

ciro coronaA Ciro Corona, 40 anni, da sempre impegnato nel sociale nel territorio di Scampia, va il titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana con questa motivazione 'Per il suo...

Lunedì, 29 Novembre 2021Barriere sommerse per rigenerare il mare

74T oceanusCreare un “polmone azzurro”, capace di rigenerare forme di vita lì dove un’intensa azione di pesca ha desertificato il fondale riducendolo ad uno scenario lunare. Questo, in sintesi, l’obiettivo...

Lunedì, 29 Novembre 2021Giornata Internazionale delle persone con disabilità.: riconoscimento per il CSVnet Campania

Nicola CaprioC’è anche CSVnet Campania, il coordinamento dei Centri di Servizio per il Volontariato della regione, tra i premiati al Merito Civico, edizione 2021, per la solidarietà e l’inclusione delle...

Venerdì, 26 Novembre 2021Spesa sospesa, a Napoli consegnati oltre 200mila pasti a famiglie in difficoltà

EmergencyIn un anno raccolti 307.113 euro, 158.723 kg di beni alimentari e non alimentari transati e tracciati attraverso la piattaforma Regusto per un totale di 272.724 pasti equivalenti distribuiti alle...

Venerdì, 26 Novembre 2021Inclusione sociale, DescriVedendo al Museo Cappella Sansevero

sanseveroSarà presentato martedì 30 novembre alle 11 nel Museo Cappella Sansevero (Via F. De Sanctis, 19)  DescriVedendo Sansevero, il nuovo progetto di inclusione sociale realizzato dal Museo in...

Mare Nostrum Awards: ecco l’edizione 2021

Mare Nostrum AwardsC’è tempo fino al 15 aprile per partecipare alla XIII edizione dei Mare Nostrum Awards, concorso giornalistico internazionale dedicato ai viaggi in mare ed allo sviluppo delle Autostrade del mare.

Il concorso è dotato di un monte premi di 50mila euro netti che verrà diviso in cinque premi da 10mila euro. Possono partecipare giornalisti, autori e fotografi, le cui opere – realizzate tra settembre 2020 e aprile 2021 - sottolineano i vantaggi che i collegamenti marittimi, effettuati con navi moderne, sicure e veloci, assicurano dal punto di vista economico, sociale, turistico ed ambientale nonché il loro contributo a creare un’area di scambi e cooperazione tra le varie sponde del Mare Nostrum.

Come per le passate edizioni, è possibile effettuare un viaggio di apprendimento, fino al prossimo 31 marzo, su una delle navi passeggeri del Gruppo Grimaldi nel Mediterraneo. 

Di seguito, il bando con tutti i dettagli. 

Premio Giornalistico Internazionale Mare Nostrum Awards – Bando XIII Edizione 2021

1. Finalità e area tematica - La XIII edizione del Premio giornalistico internazionale Mare Nostrum Awards, bandito dalla rivista Grimaldi Magazine Mare Nostrum, si propone di promuovere e valorizzare i viaggi via mare nel Mediterraneo ed in particolare la conoscenza delle Autostrade del Mare che costituiscono una valida alternativa al trasporto stradale ed un’eccezionale opportunità per lo sviluppo sostenibile dei paesi bagnati dal Mare Nostrum. Gli elaborati in concorso dovranno, pertanto, sottolineare i vantaggi che i collegamenti marittimi, effettuati con navi moderne, sicure e veloci, assicurano dal punto di vista economico, sociale, turistico ed ambientale nonché il loro contributo a creare un’area di scambi e cooperazione tra le varie sponde del Mare Nostrum.

2. Requisiti per la partecipazione - Al Premio possono partecipare giornalisti professionisti e pubblicisti, autori in generale e fotografi che avranno diffuso l’argomento, descritto nell’area tematica, tra il 15 settembre 2020 e il 15 aprile 2021. La partecipazione al concorso è aperta ad autori residenti in Italia, Spagna, Grecia, Tunisia e Marocco che potranno presentare i propri lavori in italiano, inglese, spagnolo, catalano, francese o greco. I premi saranno assegnati a servizi giornalistici, documentari, servizi televisivi o radiofonici, reportage fotografici, nonché inchieste economico-turistiche giudicati dalla Giuria coincidenti con le finalità istitutive del Premio.

3. Media - Saranno ammessi al concorso gli elaborati divulgati, nelle lingue sopra indicate, in Italia, Spagna, Grecia, Tunisia e Marocco attraverso: quotidiani e periodici a diffusione nazionale (incluso le versioni online); pubblicazioni a diffusione nazionale e testate online di trasporto e di turismo; agenzie di stampa; emittenti radio e/o televisive nazionali e locali; riviste di fotografia e mostre fotografiche.

4. Modalità di partecipazione - La partecipazione al Premio è gratuita, ma non è consentita a dipendenti o collaboratori di società del Gruppo Grimaldi. I partecipanti dovranno far pervenire i loro elaborati, con lettera di accompagnamento firmata alla Segreteria Organizzativa del Premio, sia in formato digitale (file Word) tramite posta elettronica all’indirizzo mna@grimaldi.napoli.it, sia in formato cartaceo entro il 30 aprile 2021.

5. Ospitalità ai concorrenti - Per favorire l’acquisizione di informazioni ed esperienze dirette, utili per l’elaborazione delle loro opere, agli autori interessati a partecipare al premio Mare Nostrum Awards sarà offerto un viaggio di andata e ritorno a bordo di una delle navi di Grimaldi Lines o di Minoan Lines in servizio tra Italia, Spagna e Grecia, da effettuarsi entro il 31 marzo 2021. Per informazioni sulle linee passeggeri è possibile consultare i siti www.grimaldi-lines.com www.minoan.gr.

6. Premi - I premi consistono nella corresponsione di cinque riconoscimenti in denaro, per un importo di 10.000 euro netti ciascuno. I premi saranno attribuiti secondo l’insindacabile giudizio della Giuria.

7. Giuria - La Giuria Internazionale del Premio, presieduta dal giornalista Bruno Vespa, è composta da eminenti personalità del mondo della cultura e del giornalismo. Segretario della Giuria è Luciano Bosso, direttore della rivista Grimaldi Magazine Mare Nostrum. Le decisioni della Giuria sono definitive ed inappellabili. Le motivazioni dell’assegnazione saranno illustrate nel corso della Cerimonia di Premiazione.

8. Premiazione - La Cerimonia di Premiazione si svolgerà in luogo e data da definire, con l’impegno dei membri della Giuria e dei vincitori a presenziare personalmente all’evento. Tutte le informazioni necessarie ai fini della partecipazione all’evento saranno tempestivamente comunicate ai vincitori.

9. Riserve - La rivista Grimaldi Magazine Mare Nostrum si riserva la facoltà di pubblicare le opere dei vincitori. Tutti i partecipanti consentono, quindi, di utilizzare e pubblicare gli articoli o i servizi inviati o parte di essi, mantenendo il diritto ad essere menzionati come autori.

10. Segreteria Organizzativa del Premio - Vita Wembagher - Via Marchese Campodisola, 13 - 80133 Napoli - Tel. +39 081 496440 – fax 081 496390; e-mail: mna@grimaldi.napoli.it