| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 23 Ottobre 2019




All’Università Federico II di Napoli il primo corso professionalizzante di Hospitality Management d’Italia

corso professionalizzante di Hospitality ManagementÈ online il bando per formare 50 professionisti pronti a lavorare nel mondo del turismo. Sono aperte le selezioni per partecipare al nuovo Corso di Laurea Triennale ad Orientamento Professionale in Hospitality Management dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Un'innovazione nel ramo dell'offerta formativa nel settore turistico, il corso prevede due terzi delle lezioni in inglese, un terzo della formazione in azienda e la possibilità di svolgere tirocini e periodi di studio all'estero. Una didattica completamente innovativa che utilizza un sistema particolarmente interattivo dove lo studente è chiamato a lavorare su più fronti e ad affrontare una serie di sfide.

"Abbiamo, tra i tanti pregi che stanno emergendo, questa capacità di essere a livello nazionale uno degli atenei che garantisce le migliori posizioni lavorative, sicuramente le migliori del Sud, nonostante le difficoltà del territorio - commenta il Rettore Gaetano Manfredi - crediamo fortemente in un'Università che sia di qualità, molto competitiva a livello internazionale, ma che dia anche un grande supporto per la crescita, lo sviluppo di Napoli e della Campania. Un grande traino per il Mezzogiorno che crei opportunità per i nostri giovani".

Promosso dal Dipartimento di Economia, Management e Istituzioni, il corso ha una doppia anima e vede il supporto del Dipartimento di Agraria per quanto riguarda l'aria food and beverage, che si va ad affiancare a quella dell'hotel manager.

"Questa è un'iniziativa formativa particolare che si inserisce nell'ambito percorso del Dipartimento sempre più orientato a favorire l'occupabilità dei nostri studenti fin già dalla fine del percorso triennale. Questo corso ha come finalità quella di portare i nostri giovani verso l'occupabilità in un settore specifico che è quello del turismo", commenta Roberto Vona, direttore del Dipartimento di Economia, Management e Istituzioni della Federico II.

Il percorso prevede la programmazione degli accessi, entro il limite massimo di 50 studenti selezionati attraverso un test di ingresso e un successivo colloquio e la presenza di un adeguato numero di tutor provenienti dalle aziende coinvolte.

"È previsto un immediato inserimento nel mondo del lavoro – spiega Valentina Della Corte, docente coordinatrice del corso – mentre per coloro che vogliono proseguire gli studi c’è la possibilità di fare una master in Hospitality Management, che parte l’anno prossimo, oppure la laurea magistrale in economia aziendale che prevede anche un percorso di tourist management. Abbiamo, inoltre, creato delle sinergie all'interno dell'Ateneo che prevedono laboratori legati all'imprenditorialità e una forte propensione all'aspetto digitale".

La domanda di partecipazione va inviata entro le 12 del 29 agosto 2019. Il test di accesso si svolgerà il 9 settembre.

Reportage

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Campania: 2 bambini su 5 in povertà relativa, 1 giovane...
Martedì, 22 Ottobre 2019
luogo negato a NapoliIn Campania, quasi 2 bambini su 5 sono in povertà relativa; sempre meno nati negli ultimi 10 anni, ma solo il 3,6% dei bambini frequenta l’asilo nido. La regione è penultima per la spesa sociale...
Save the Children fotografa una Campania sempre più...
Martedì, 22 Ottobre 2019
save the children Primo Piano foto generaleIn Campania, quasi 2 bambini su 5 sono in povertà relativa, la dispersione scolastica è in aumento e così i NEET. La condizione dell’infanzia e dell’adolescenza nella nostra regione è...
A Napoli si parla della relazione medico e paziente
Martedì, 22 Ottobre 2019
BENNYCARLOPer la terza volta a Napoli l’appuntamento con il convegno che insiste sull’ascolto e la relazione col paziente per migliorare il percorso terapeutico e la compliance 
Emergenza: Napoli non è una città per bambini
Martedì, 22 Ottobre 2019
plateaIl grande merito dell’Atlante dell’infanzia a rischio che Save the Children realizza da 10 anni è di essere bussola e pungolo per le amministrazioni locali e gli operatori sociali e culturali. La...
5000 PUNTATE DI UN POSTO AL SOLE
Giovedì, 05 Aprile 2018
Un posto al sole 20Sorprese e colpi di scena l’11 maggio!  Continua a essere il social drama più longevo di tutti i tempi della televisione italiana. La prima puntata di Un Posto al Sole fu trasmessa il 21 ottobre...
#UPAS, le novità, le curiosità, i temi sociali...
Martedì, 17 Ottobre 2017
upas ott 2017Arrivismo, amicizie ferite, amori traditi, conflitti di interesse, nuovi ingressi in scena: questo ed altro ci riserva l’autunno televisivo del social drama più popolare di Rai 3.
Luisa, la nostra Silvia amatissima
Venerdì, 07 Aprile 2017
Luisa Amatucci 3Luisa Amatucci è da oltre vent’anni sul set di Un posto al sole: praticamente da quando in Italia è sbarcata la fiction di matrice australiana. L’ irresistibile sorriso, una forte personalità e la...
La mia dottoressa Bruni, un’emigrante al contrario
Martedì, 18 Aprile 2017
marina giulia cavalli 3Sono tante le similitudini tra l’attrice Marina Giulia Cavalli e il personaggio che interpreta in Un Posto Al Sole, la dottoressa Bruni, oggi più amata che mai per il coraggio che sta dimostrando...
napoliclick
amicar 500