| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube

Cromnia, l’app per aiutare i disabili visivi a riconoscere i colori

ciechi 2L’Uici, Unione italiana ciechi e ipovedenti (Commissione Ausili e Nuove Tecnologie della sezione) di Napoli, presenta Cromnia, l’app studiata per migliorare l’autonomia delle persone con disabilità visive permettendo loro di discriminare i colori.

Realizzata da un gruppo di giovani ingegneri dell'Accademia IOS di Napoli, Cromnia nasce per risolvere quelle esigenze fondamentali che spesso sono date per scontate dai normoabili. Infatti, attraverso l’utilizzo della fotocamera, è in grado di rilevare colore primario e secondario di oggetti o capi d’abbigliamento, rilevare la presenza di trame (righe, rombi, pois, ecc.) e disegni su oggetto o capi di abbigliamento, valutare gli abbinamenti dei colori riconosciuti e suggerire un buon abbinamento di colori, rilevare il livello di luminosità dell’ambiente. Utilizzando la modalità ‘mirino’ è possibile riconoscere i colori in tempo reale.

Cromnia è completamente accessibile, è stata sviluppata con particolare attenzione all’usabilità delle persone non vedenti ed è già stata testata, grazie all'aiuto dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, da molti utenti con diverse tipologie di disabilità visiva.

Cromnia sarà presentata giovedì 6 luglio alle ore 16,30 presso la sede Uici della sezione provinciale di Napoli, in Via San Giuseppe dei Nudi 80, Napoli, dove saranno presenti rappresentanti del gruppo OSI e della Commissione Nazionale Ausili e Nuove Tecnologie.

 Per informazioni: 3346048850

News

neuvoo
animo afronapoletano
output 9SRciO
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
amicar 500
 
 
Una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.