| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube

Cineturismo 3.0 & destination management

Un Master all'avanguardia cucito su Napoli

cineturismoNasce il Corso di Master Universitario di primo livello ''Cineturismo 3.0 & Destination Management'' 2016-2017 promosso dall'Università degli Studi di Salerno.

Con l'Assessore Daniele sono intervenuti il Prof. Francesco Citarella, Direttore del Corso, l'Assessore regionale allo Sviluppo e Promozione del Turismo Corrado Matera, il prof. Valerio Caprara, Storico e Critico del Cinema. L’iscrizione al concorso per l’ammissione al Corso di Master Universitario di Primo livello, previa compilazione per via telematica della domanda, dovrà essere perfezionata entro il termine perentorio del 28 febbraio 2017.

L'Università degli studi di Salerno con DIEM - Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica Applicata e OPSAT - Osservatorio per la Programmazione dello Sviluppo Sostenibile e l’Assetto del Territorio ha lavorato nei mesi scorsi alla costruzione di una rete istituzionale a sostegno della sua nuova offerta formativa che include il Comune di Napoli, il Comune di Salerno e altri comuni: Castellabate, Centola, San Quirico d'Orcia e l''Università degli Studi di Macerata Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo, la Film Commission Regione Campania, Confindustria Campania, Confindustria Salerno, Risposte Turismo Srl, Associazione Distretto Turistico Costa d’Amalfi.

E per l’anno Accademico 2016 – 2017 ha emanato il Bando di concorso per l’ammissione al Corso di Master Universitario di Primo livello CINETURISMO 3.0 & DESTINATION MANAGEMENT, Direttore il Prof. Francesco Citarella, professore ordinario di Organizzazione e Pianificazione del Territorio, Macroeconomia e Globalizzazione dei Mercati Turistici, Valorizzazione Turistica dei Territori Creativi nella Facoltà di Economia (Area Didattica Economia Aziendale - Corso di Studio Economia e Management - Responsabile del Curriculum Management del Turismo) dell’Ateneo.

Il Corso di Master Universitario di primo livello è rivolto ai laureati nelle discipline umanistiche (storico-artistiche, dell’architettura, dello spettacolo e della comunicazione), economiche e giuridiche, che intendono operare nel campo della multimedialità, della gestione delle location e della promozione del cinema e dei media digitali. Obiettivo del percorso formativo è rilanciare la formazione nell’ambito di una importante nicchia di mercato, in considerazione del mutato contesto istituzionale, produttivo e di mercato, ridefinito soprattutto dalle nuove tecnologie digitali e dai media audiovisivi. Il Corso di Master Universitario di Primo livello è rivolto, quindi, a coloro che intendono operare nelle Organizzazioni e Imprese turistiche pubbliche o private e specializzarsi nella nuova professione di DESTINATION MANAGER. Trattasi di un nuovo profilo specialistico, non reperibile sul mercato del lavoro, molto richiesto, perché in grado di utilizzare le moderne tecnologie dell’Information and Communications Technology e i nuovi strumenti di web marketing, attraverso un percorso formativo interdisciplinare per la progettazione e la gestione delle destinazioni cineturistiche, con una particolare attenzione al WEB 3.0 e all’utilizzo dei Social networks. I professionisti formati dal Master Universitario di Primo livello CINETURISMO 3.0 & DESTINATION MANAGEMENT, ampliando le proprie conoscenze e approfondendo temi legati ai new media, sono agevolati nell’inserimento nel mercato del lavoro con ampie possibilità di occupazione nell’ambito del Turismo.

L'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli è felicemente partner di questo  progetto che amplia la strategia di sviluppo del settore turistico partendo, in questo caso, dalla formazione rivolta ai giovani universitari. Con lo stesso obiettivo ha costituito l'UFFICIO CINEMA  per promuovere l'immagine della città attraverso il cinema e la televisione e creare nuove prospettive occupazionali. L'Ufficio Cinema attiva strategie di location placement, per incoraggiare la scelta della città di Napoli come set ideale per la realizzazione di film, serie televisive, spot pubblicitari ed altri prodotti dell’audiovisivo. Si pone, pertanto, come “sportello unico” per gli operatori del settore, con l'obiettivo di facilitare e velocizzare l'iter burocratico per l'accesso ai siti e per il rilascio delle autorizzazioni necessarie. Dal 2014 ad oggi centinaia sono le produzioni che ha supportato promuovendo la valorizzazione e visibilità di altrettante location cittadine, non ultima la serie Tv I Bastardi di Pizzafalcone tratto dai romanzi del celebre scrittore napoletano Maurizio de Giovanni in prima serata TV su Rai 1 appena conclusasi con record di ascolti.

Info e Bando: http://web.unisa.it/unisa-rescue-page/dettaglio/id/171/module/83/row/864

News

neuvoo
animo afronapoletano
 premio rossano 2017 banner
agendo 2017 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
amicar 500
 
 
Una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.