| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 28 Settenbre 2021




Maggio dei Monumenti 2021: avvisi per iniziative culturali e visite guidate

castel nuovo 5459660 960 720“Gettasti i lenzuoli, apristi le finestre, ci riempimmo di stelle...”. Con questi versi del  poeta greco Ghiannis Ritsos è intenzione dell'assessorato all'Istruzione, alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli invitare il mondo dell'arte e della cultura e i cittadini tutti a celebrare insieme l'appuntamento annuale del Maggio dei Monumenti che giunge quest'anno alla XXVII edizione.

C’è ancora qualche giorno di tempo per poter partecipare attraverso sue avvisi: uno si rivolge alle associazioni e guide turistiche per la realizzazione di visite guidate (è possibile partecipare fino al 19 aprile); l’altro riguarda la realizzazione di iniziative culturali (la scadenza è il 23 aprile).

Avviso pubblico per la realizzazione di visite guidate (scadenza ore 9:00 del 19/04/2021)

Avviso pubblico per la realizzazione di iniziative culturali (scadenza ore 9:00 del 23/04/2021)

Tutto è mutato in questi mesi di pandemia ma non l'urgenza di vivere la città e il suo immenso patrimonio storico artistico materiale e immateriale, cura, ancor di più ora, per gli occhi, per il cuore, per la mente, per l'anima.

“La delicatezza di questi versi di amore ci condurrà idealmente e fisicamente alla scoperta e riscoperta della bellezza della città e dei suoi talenti artistici, risvegliando la voglia di vedersi, di passeggiare, di ascoltare, di emozionarsi, in una piazza, nei vicoli, di fronte a un monumento, lungo una via, guardando oltre l'orizzonte che tanto si è stretto in questi mesi di chiusura e paura. È ora di liberare i corpi dall'oppressione, 'di gettare i lenzuoli, di aprire le finestre, di riempirci di stelle'... di ricominciare ad avere gusto per la visione e il sogno, e, leggeri, dopo tanto buio, di farlo insieme, ritrovando il senso di comunità che la cultura di questa città così varia e multiforme da sempre alimenta. Le lingue di Napoli percorrono i cinque sensi e sono  da sempre percorse dal desiderio  di emancipazione e libertà: intrecciandosi, tra il sacro e il profano, la natura e l'artificio, il nuovissimo e l'antico, ci apriranno un varco oltre la tempesta”, scrivono gli organizzatori.

Maggiori informazioni sul sito https://www.comune.napoli.it