| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 16 Luglio 2020




) Gli Emirati Arabi Uniti aiutano i poveri di Napoli

IMG 20200615 150159Una delegazione dell’Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti in Italia, sotto gli auspici dell’ambasciatore Omar Obaid Alshamsi, lo scorso 16 giugno ha consegnato alla Comunità di Sant’Egidio di Napoli una donazione di Sua Altezza Sheikha Fatima bint Mubarak per offrire un aiuto alimentare a 1000 famiglie bisognose. 

La delegazione ha visitato il centro di raccolta e distribuzione di generi alimentari della Comunità nel Centro storico, incontrando gli operatori impegnati nell’opera assistenziale ed ha personalmente consegnato un pacco alimentare a una famiglia numerosa del Rione Sanità, in un clima di grande cordialità.

La Comunità di Sant’Egidio continua il suo impegno per sostenere le tante famiglie che sono ancora in difficoltà economica. In questi mesi oltre 2300 nuclei familiari hanno usufruito della spesa e di buoni alimentari. Il bisogno di tanti poveri non è terminato con la fine della fase emergenziale.

Continua anche l’impegno con i senza fissa dimora che vengono incontrarti ogni giorno nelle strade della città e della provincia.

Sheikha Fatima Bint Mubarak è la moglie del fondatore degli Emirati Arabi Uniti, il defunto Sheikh Zayed bin Sultan Al Nahyan. Sua altezza è considerata la pioniera del lavoro femminile negli Emirati Arabi Uniti e la sostenitrice dei diritti e del progresso delle donne.

WCT banner
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale