| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 5 Dicembre 2019




L’Otello va in scena per dire no alla violenza sulle donne

otelloPer combattere l’emergenza violenza sulle donne bisogna iniziare dalle scuole. Ed è per questo che in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Lunedì 25 novembre alle ore 16:30 i ragazzi della Fondazione Famiglia di Maria  porteranno in scena OtelloWilliam Shakespeare.

Lo spettacolo chiude un laboratorio di diverse settimane svolto con la Compagnia Nest e sotto da direzione di Gianni Spezzano, nell’ambito del progetto “Carezza in un pugno” che ha visto svilupparsi nei mesi passati diverse manifestazioni volte ad aprire un punto di confronto e discussione sull’argomento della parità di genere. “I dati parlano chiaro: ogni 72 ore si verifica in Italia un caso di femminicidio, tre su quattro sono ad opera di una persona che condivide la casa con la vittima. È in tutto e per tutto un’emergenza dinanzi alla quale non possiamo e non dobbiamo chiudere gli occhi – dichiara Anna Riccardi, presidente della Fondazione – con le ragazze e i ragazzi della fondazione, che sorge in un quartiere, quello di San Giovanni a Teduccio, in cui si registra un tasso di occupazione femminile, e quindi di indipendenza economica, molto basso, abbiamo deciso di affrontare questo problema. Il linguaggio teatrale è efficacissimo per questo fine: i temi trattati devono essere sondati con accuratezza per essere rappresentati sul palco. Mai come in questo caso è vero che la messinscena è più vera del vero”.

Informazioni:

Otello – una prova aperta

Rappresentazione teatrale con le ragazze e i ragazzi della Fondazione Famiglia di Maria

A cura di Compagnia NEST

Lunedì 25 novembre 2019, ore 16,30

Fondazione Famiglia di Maria – via Salvatore Aprea 52, Napoli

Ingresso gratuito