| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 9 Dicembre 2019




Proposta di legge per introdurre Garante nazionale salute mentale

worried girlSulla salute mentale non solo non si investe abbastanza, ma ci sono fortissime differenze a livello territoriale e non solo: la sperequazione tra i sistemi regionali di salute del Sud, del Nord e del Centro, quella tra la salute mentale e gli altri settori della sanità, la dialettica tra ospedale e territorio, squilibrata clamorosamente a favore del primo, sono solo alcuni dei principali problemi che impediscono una piena realizzazione della legge 180 nel nostro Paese, dopo oltre 40 anni dalla sua introduzione.

Ecco perché è urgente introdurre la figura di un Garante Nazionale della Salute Mentale: ne sono convinti al Forum Diritti e Salute che si fa portavoce di una specifica proposta di legge per l’istituzione di un Garante Nazionale della Salute Mentale, al fine di contrastare la sempre più intollerabile e drammatica iniquità dei livelli di salute mentale tra le regioni italiane.

La bozza di proposta di legge da presentare urgentemente alle istituzioni verrà presentata martedì 26 novembre alle ore 16, all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici in via Monte di Dio 14, a Napoli. Interverranno familiari, operatori, utenti, associazioni del campo della sofferenza psichica. Introdurrà l’incontro Massimiliano Marotta, presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, che illustrerà l’appoggio dello storico Istituto di Monte di Dio ad una proposta di legge che è in diretta continuità con il pensiero e la prassi di Sergio Piro, precursore con Franco Basaglia della riforma psichiatrica italiana. Franco Maranta, portavoce del Forum Diritti e Salute, parlerà della condizione politica, politica e esistenziale del paziente psichiatrico nell’era del sovranismo psichiatrico, figlio diretto del regionalismo differenziato. Francesco Blasi, direttore della salute mentale della Uosm 24/73/31 della Asl Napoli 1 Centro, illustrerà alcuni dati eclatanti del Ministero della Salute e della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica, mettendo l’accento sulle principali linee di frattura che impediscono la corretta applicazione della legge 180.

Modera la giornalista Amalia De Simone, videoreporter d'inchiesta del Corriere.it, ben nota per le sue inchieste riguardanti la criminalità organizzata.

Proposta di legge sull’istituzione di un Garante Nazionale della Salute Mentale (bozza)

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale