| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 18 Novembre 2019




APPuntamento a Forcella

Annalisa duranteUn’APP, un libro e una community per promuovere lo sviluppo responsabile di Forcella, Maddalena e Capuana. Mercoledì 30 ottobre alle 17.30, nello Spazio Comunale Piazza Forcella, la comunità del luogo affronterà il tema dello sviluppo di Forcella e delle aree adiacenti della Maddalena e dell’antico Sedil Capuano, fondato sul turismo responsabile e sostenibile.

A promuovere il progetto saranno l’Associazione Annalisa Durante, Legambiente Parco Letterario Vesuvio, Manallart e FIAB - Cicloverdi, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, del Patto Locale per la lettura Reading Forcella, del Patto di Comunità Rete Forcella e di Cittadinanzattiva, Colori del Mediterraneo e Napoli in vita. L’iniziativa, inserita per la prima volta nel programma del Festival Nazionale ITACA' 2019sul turismo responsabile, vedrà la presentazione del libro in kirigami intitolato APPuntamento a Forcella, scritto da Valeria Alinovi e pubblicato da Napoli pop-up di Peppe Cerillo. Il libro si pone l’obiettivo di far conoscere e sviluppare, in maniera sostenibile e responsabile, la zona del centro storico ad est di via Duomo, che sta promuovendo un percorso di rinascita culturale e sociale senza precedenti, grazie agli Enti organizzatori che vi operano da anni e alle reti che si stanno sviluppando in questi mesi sul territorio.

Prima della presentazione del libro sarà effettuata una visita guidata gratuita ai luoghi della carità e della giustizia della zona (partenza alle ore 15.30 sotto al Murale di Jorit), ribattezzata ZONA NTL - Napoli, Turismo & Legalità per le testimonianze d'arte, di solidarietà sociale e di impegno civile che possiede, molte delle quali sono divenute luoghi simbolo di cultura e presidi di legalità, come il Teatro Trianon Viviani e la Biblioteca intitolata ad Annalisa Durante, fortemente voluta dal papà Giannino e divenuta meta di migliaia di studenti, cittadini e turisti italiani e stranieri.

Il libro in pop-up realizzato su Forcella è un esempio significativo di come le associazioni del territorio abbiano a cuore il recupero del quartiere e sappiano valorizzare in chiave culturale, sociale ed artistica le bellezze di questa zona – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele. A fargli eco è stato il presidente dell’Associazione Annalisa Durante, Giuseppe Perna, il quale ha rimarcato il lavoro svolto nell’ultimo anno nella messa a punto di una APP scaricabile gratuitamente da Ios ed Android (APP ZONA NTL), che coinvolge artigiani, commercianti e ristoratori, per approntare un modello di consumo e di sviluppo condiviso con la popolazione, nel senso della legalità, della responsabilità e della sostenibilità.

Terminerà la serata la presentazione del volume Terra di nessuno, romanzo ambientale scritto da Alberto Di Buono e pubblicato da Graus Edizioni, con il quale viene sottolineata l’esigenza di uno sviluppo sostenibile e responsabile del nostro pianeta.

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
napoliclick
amicar 500

Archivio Napoli Città Sociale