| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 23 Ottobre 2019




Reddito di cittadinanza, network istituzionali e sistemi informativi, a Napoli il workshop gratuito

cover sito 1Agli ambiziosi obiettivi di coordinamento delle politiche di sostegno al reddito con le politiche attive per il lavoro, non sempre è corrisposta la condivisione di un modello di network tra enti che, a loro volta, sono già protagonisti di profonde trasformazioni e crisi strutturali in atto.

Se da un lato il Patto per il Lavoro, il Patto per l’Inclusione Sociale e le Piattaforme digitali previste dai provvedimenti istitutivi del Reddito di Cittadinanza, sono elementi costitutivi di uno sfidante approccio moderno-integrato di inclusione sociale, dall’altro, gli stessi elementi sono in grado di rappresentare efficacemente le contraddizioni di sistemi costantemente de-strutturati in rapporto a tali sfide.

Sono queste le tematiche al centro del workshop gratuito "Reddito di cittadinanza, network istituzionali e sistemi informativi" che si terrà  il 18 settembre all'Hotel Ramada (via Gallileo Ferraris 40, Napoli).

Il Workshop è rivolto agli operatori delle Istituzioni pubbliche e private interessate dai processi di inclusione sociale e lavorativa (es. dirigenti e operatori dei servizi sociali e dei servizi/agenzie per il lavoro, del terzo settore, di enti ed istituzioni formative) e costituisce una valida opportunità per l’acquisizione di competenze teorico-pratiche imprescindibili per chi intenda contribuire all’integrità di una rete tra enti verso cui i Cittadini (e lo Stato) nutrono considerevoli aspettative.

La partecipazione al workshop è gratuita ed è riservata ad un numero limitato di partecipanti (per registrasi clicca qui) 

PROGRAMMA

08.30 – Registrazione dei partecipanti 

09.15 – Prima sessione di lavoro

Coordina i lavori Claudio Zullo

Epistemologia della complessità e reti per l’inclusione sociale – Sistemi complessi e modelli non-lineari di contrasto alla povertà – Patto per il Lavoro e Patto per l’Inclusione Sociale – Condivisione delle informazioni tra servizi sociali e servizi per il lavoro – Sistemi di collaboration e condivisione dei work flow nei processi di inclusione sociale e lavorativa.

Il reddito di cittadinanza sta al lavoro come il metadone all’eroina“ IL RISCHIO > Antonio Oddati

Il futuro senza lavoro e il reddito necessario“LA RETE > Porfido Monda

Il coraggio di continuare delle Imprese“ > LE OPPORTUNITA’ > Michele Regina

11.30 – Coffee Break

12.00 – Seconda sessione di lavoro

Esperienze di digitalizzazione dei processi di inclusione sociale e lavorativa – Sistemi informativi e modelli di prevenzione dei rischi sociali – Infrastrutture, Web Service e Sistemi Distribuiti – Soluzioni di interoperabilità organizzativa e tecnologica tra servizi sociali e servizi per il lavoro.

“La forza del prefisso” ESPERIENZE DI DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI DI INCLUSIONE > Felice Lombardi

“La speranza non muore” INTEROPERABILITA’ ORGANIZZATIVA E TECNOLOGICA > Andrea Pugliese

14.00 – Chiusura dei lavori

 Ai partecipanti sarà rilasciata l’attestazione personale di partecipazione al workshop

 

Reportage

agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Campania: 2 bambini su 5 in povertà relativa, 1 giovane...
Martedì, 22 Ottobre 2019
luogo negato a NapoliIn Campania, quasi 2 bambini su 5 sono in povertà relativa; sempre meno nati negli ultimi 10 anni, ma solo il 3,6% dei bambini frequenta l’asilo nido. La regione è penultima per la spesa sociale...
Save the Children fotografa una Campania sempre più...
Martedì, 22 Ottobre 2019
save the children Primo Piano foto generaleIn Campania, quasi 2 bambini su 5 sono in povertà relativa, la dispersione scolastica è in aumento e così i NEET. La condizione dell’infanzia e dell’adolescenza nella nostra regione è...
A Napoli si parla della relazione medico e paziente
Martedì, 22 Ottobre 2019
BENNYCARLOPer la terza volta a Napoli l’appuntamento con il convegno che insiste sull’ascolto e la relazione col paziente per migliorare il percorso terapeutico e la compliance 
Emergenza: Napoli non è una città per bambini
Martedì, 22 Ottobre 2019
plateaIl grande merito dell’Atlante dell’infanzia a rischio che Save the Children realizza da 10 anni è di essere bussola e pungolo per le amministrazioni locali e gli operatori sociali e culturali. La...
5000 PUNTATE DI UN POSTO AL SOLE
Giovedì, 05 Aprile 2018
Un posto al sole 20Sorprese e colpi di scena l’11 maggio!  Continua a essere il social drama più longevo di tutti i tempi della televisione italiana. La prima puntata di Un Posto al Sole fu trasmessa il 21 ottobre...
#UPAS, le novità, le curiosità, i temi sociali...
Martedì, 17 Ottobre 2017
upas ott 2017Arrivismo, amicizie ferite, amori traditi, conflitti di interesse, nuovi ingressi in scena: questo ed altro ci riserva l’autunno televisivo del social drama più popolare di Rai 3.
Luisa, la nostra Silvia amatissima
Venerdì, 07 Aprile 2017
Luisa Amatucci 3Luisa Amatucci è da oltre vent’anni sul set di Un posto al sole: praticamente da quando in Italia è sbarcata la fiction di matrice australiana. L’ irresistibile sorriso, una forte personalità e la...
La mia dottoressa Bruni, un’emigrante al contrario
Martedì, 18 Aprile 2017
marina giulia cavalli 3Sono tante le similitudini tra l’attrice Marina Giulia Cavalli e il personaggio che interpreta in Un Posto Al Sole, la dottoressa Bruni, oggi più amata che mai per il coraggio che sta dimostrando...
napoliclick
amicar 500