| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 17 Ottobre 2019




Nemmeno con un fiore, un dibattito per riflettere la violenza di genere

fioreNel Gran Caffè Gambrinus a Napoli si terrà il dibattito Nemmeno con un fiore, sulla resistenza alla violenza di genere. L’evento nasce dalla sinergia della giornalista di Fanpage.it Angela Marino e Filomena Lamberti, vittima di violenza coniugale. La vicenda di Filomena Lamberti risale a qualche anno fa e come tante donne anche Filomena è stata ferita da chi l’avrebbe dovuta amare e proteggere. Una terribile mattina del maggio 2012 il marito le versa un’intera bottiglia di acido solforico sul volto sfigurandola per sempre. Le lesioni, invalidanti, hanno stravolto l’esistenza di Filomena, la cui storia è stata raccontata nelle pagine di cronaca proprio dalla Marino. L’appuntamento è per il  31 maggio, ore 11.30, a Napoli, al Gran Caffè Gambrinus, in piazza Trieste e Trento.

Interverranno, oltre ad Angela Marino e Filomena Lamberti: Chiara Marciani, assessore Pari opportunità Regione Campania; Francesco Borrelli, consigliere Regione Campania, Luisa D’Aniello, criminologa e psicoterapeuta; Pasquale Filosa, maestro di arti marziali, esperto di autodifesa; operatrici delle associazioni Spaziodonna Salerno ed Eva pro Eva. “L’idea di questo appuntamento nasce da due stati d’animo. Il primo è l’urgenza di tenere alta l’attenzione su un dramma sociale che ci riguarda e che nessuna donna può fronteggiare da sola. Parlarne, ascoltare le testimonianze è un punto di partenza. Il secondo sentimento è il desiderio di non stare solo a guardare. Speriamo che quello del 31 maggio sia il primo di altri appuntamenti in città” spiega Angela Marino.

fiore 1