| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 19 Agosto 2019




La Linea del Cuore, una rete di sinergie per promuovere l’inclusione

cuoreTorna per la quinta edizione La Linea del Cuore, a presentare l’edizione di quest’anno e l’imminente festival Contemporaneamente organizzato nella splendida Oasi WWF degli Astroni una delegazione di tutte le realtà che si spalleggiano per dimostrare che l’arte e la bellezza possono avere aspetti sociali, terapeutici e di inclusione.

“La forza de La linea del cuore è la capacità a fare rete, ad organizzarsi in impegni concreti e fare. – racconta Teresa Attademo del Consorzio Gesco.- C’è un’ incredibile sinergia tra privato sociale, pubblico ma anche associazioni, scuole…”

La Linea del Cuore è soprattutto un momento per fermarsi a riflettere su cosa si fa in città per promuovere la salute mentale e parlare di disagio psichico e psicologico, non in quanto problemi legata direttamente all’individuo ma in quanto tematica sociale che riguarda tutti.

A presentare la V edizione de La Linea del Cuore nella sala Rari della Biblioteca Nazionale di Napoli il 13 maggio erano presenti delegazioni del Consorzio Gesco, del liceo Margherita di Savoia, l’Associazione per sud, la cooperativa Era, dell’Oasi WWF degli Astroni, associazione Teatro Colosimo, associazione Agorà e l’architetto designer Cherubino Gambardella.

In questo progetto è stato indispensabile l'apporto tecnico e volontario di Guido Primicile Carafa dell'Associazione Nakote Teatro, dei ragazzi del corso di clarinetti del Prof. Greco e della musicoterapeuta Diana Facchini  del Liceo Md S di cui si ringrazia la Preside Giuseppina Wally Crocenti, dei performer che hanno svolto durante l'anno Stage e approfondimenti formativi ra cui Antonello Cossia, Elena Drago e Mauro Maurizio Palumbo , agli operatori Renata Wrobel, Lucia Ferrentino, Rosario Nasti e Rino La Rocca ma soprattutto all'ASL NA 1 Centro Dipartimento di Salute Mentale , il dott.Sagnelli e la Dott.ssa Ferrandes, la dott.D'Aietti e la Dott.Occhiuzzi e infine  il direttore Fedele Maurano che hanno fortemente sostenuto La Linea Del Cuore  e tanti altri progetti che si affiancano al ruolo sanitario nei percorsi di cura , a cui L'Azienda Sanitaria Nazionale è istituzionalmete preposta.

Senza dimenticare l'equipe del Centro Diurno di Riabilitazione Psichiatrica La Fiera Dell'Est : Maria Petruzzi, Salvatore Moscatiello, Marianna Testa, Stefania Scuotto e Marisa Augello.

Qui per scaricare il programma del festival