| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
venerdì 24 Maggio 2019




Governo. Intervistato da Comunicare il Sociale, Spadafora boccia la leva obbligatoria: “Un freno”

copertina comunicare“La leva obbligatoria nell’Italia di oggi sarebbe un freno alla creatività e all’intraprendenza dei giovani”. È molto chiaro Vincenzo Spadafora, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’intervista concessa a Comunicare il Sociale, il mensile del Csv Napoli che si occupa di terzo settore e volontariato.

Spadafora prende, dunque, posizione netta su una tematica che, di recente, era stata rilanciata dalla Lega ed in particolare proprio dal ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini: “Smettiamola con questi rimandi ai tempi che furono”, dichiara Spadafora.

Il Sottosegretario, invece, difende il servizio civile: “La società degli adulti ha il dovere di fornire ai giovani uno strumentario idoneo a dare prima forma e poi consistenza ai propri sogni; in questo, il servizio civile universale – quale primo contatto con il mondo dei grandi – mi sembra un percorso molto più efficace”. Nella sua intervista, Spadafora si sofferma anche sul volontariato e le sue prospettive nel Paese.

Comunicare il Sociale viene distribuito gratuitamente alle associazioni di Napoli e provincia che ne hanno fatto richiesta, per un totale di oltre 3000 copie. La rivista può essere scaricata anche a questo link:

http://www.comunicareilsociale.com/wp-content/uploads/2019/05/NUMERO__3_2019_WEB.pdf?fbclid=IwAR1_AwvCEyhUGU6L8vOdHUBZ3K1XMDQ2qUGUotglXw5cI2T2TJOO2z59Fms