Ponticelli combatte la povertà educativa dei minori

PonticelliIl quartiere Ponticelli ospita un importante progetto volto al contrasto della povertà educativa dei minori.

Venerdì 22 marzo alle 12 al Centro Remida Napoli la presentazione delle attività dedicate alle famiglie di Napoli Est.

L’istituto comprensivo IC 70 Marino - Santa Rosa aderisce, insieme all’Assessorato alla Scuola e all’Istruzione del Comune di Napoli, ad Atelier Remida Campania, alla fondazione Reggio Children Centro Loris Malaguzzi di Reggio Emilia (capofila), aderisce a FA.C.E., un progetto nazionale selezionato da CON I BAMBINI, partecipata dalla fondazione CON IL SUD, nell'ambito del bando Prima Infanzia 0-6 anni. 

Il progetto si propone di potenziare e ampliare l'accesso ai servizi educativi e di cura dei bambini fino a sei anni. Le famiglie della periferia orientale di Napoli avranno l’opportunità di partecipare a percorsi e laboratori formativi insieme ai propri figli. Un’opportunità educativa rivolta ai genitori di un territorio che non sempre riesce a offrire stimoli adeguati per una crescita equilibrata dei minori. L’obiettivo di FA.C.E., acronimo di Farsi Comunità Educanti, è quello di collaborare alla costruzione di una rete in grado di portare a una ridefinizione delle politiche educative nei territori coinvolti: a livello nazionale, oltre Napoli, partecipano le città di Reggio Emilia, Palermo e Teramo.

Alla presentazione di venerdì 22 marzo 2019 alle 12 (Centro Remida Napoli in via Curzio Malaparte, Ponticelli) interverranno i rappresentanti dei partner del progetto: l’Assessore all’Istruzione del Comune di Napoli, Annamaria Palmieri; il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo 70 Marino - Santa Rosa, Nino Marchesano; Paola Manfredi e Anna Marrone di Atelier Remida Campania; le pedagogiste Paola Cavazzoni e Francesca Bianchi della fondazione Reggio Children; Massimiliano Massimelli, responsabile della comunicazione di Reggio Children; Cristina Raho, settore programmi di Amref Health Africa.

Nel corso della conferenza stampa saranno presentati i risultati emersi e i dati raccolti nell’ambito di uno studio sul territorio realizzato con incontri e tavoli di lavoro. Negli ultimi mesi, numerose famiglie di Ponticelli hanno partecipato a incontri che hanno permesso di strutturare le attività del progetto partendo dalle esigenze e dai bisogni educativi dei partecipanti.

Segue un light brunch alle ore 13. Si riprende alle 14.30 con un tavolo di co-progettazione e coordinamento delle azioni che coinvolgeranno bambini e genitori durante le attività previste nelle “FA.C.E. ZO.N.E.”. Durante la conferenza stampa saranno presentati tutti i dettagli del progetto, con la possibilità di intervistare i rappresentanti dei partner.