| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 25 Marzo 2019




Tornano gli orti didattici (gratuiti) al Campania

ortocampaniaUno studio appena pubblicato sul Journal of Public Health, fatto dalle università britanniche di Westminster e Essex, mostra anche che gli appassionati di giardinaggio sono più in salute di chi non pratica il giardinaggio. Questo hobby, oltre che far prendere coscienza sul funzionamento della natura aiuta anche a ridurre l’indice di massa corporea, il che significa un minor rischio di essere in sovrappeso o obesi.

In un’ottica mettere a disposizione degli orti urbani, dove poter coltivare piante e fiori, per tutelare la salute dei propri cittadini, dal 6 marzo hanno preso nuovamente il via i laboratori didattici all’interno de L’Orto in Campania. Un’esperienza dedicata agli alunni delle scuole primarie e secondarie giunta all’ottavo anno di attività. In questi anni migliaia di alunni provenienti da tutta la Regione hanno avuto la possibilità di visitare ed apprendere nozioni in questi seicentocinquanta metri quadri con piante che si nutrono del compost smaltito dai punti di ristorazione del Centro Commerciale Campania di Marcianise.

I laboratori, gratuiti, che si tengono in questa area sono tenuti da giovani educatori del territorio e affrontano diversi temi tra i quali l’educazione alimentare, l’agronomia, il ciclo dei rifiuti, l’arte e la geografia. Concepiti con moderne tecniche pedagogiche, i laboratori prevedono una breve parte teorica e attività pratiche che si svolgono nella zona didattica dell’orto. Inoltre sono attivi laboratori sulla sostenibilità, il ciclo dei rifiuti e l’educazione alimentare. I laboratori sono gratuiti. Per le scuole ubicate nel raggio di 20 chilometri dal Centro Commerciale Campania il trasporto è gratuito.

Eva de   Prosperis