| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Lunedì 10 Dicembre 2018




Un pozzo per Dougar, appello dell’associazione Jonathan

AfricacoldMolti popoli dell’Africa vivono ancora nella povertà assoluta. Lo raccontano le tragedie che accompagnano gli sbarchi sulle nostre coste di donne, bambini, anziani e uomini che rischiano la vita con la sola speranza di un futuro migliore. Il modello di sviluppo economico occidentale ha prodotto sperequazioni tra il nord e il sud del mondo determinando una incoerenza sempre più grande tra la gestione effettiva delle risorse e bisogni primari delle persone.

  L’associazione Jonathan da quattro anni opera in Senegal, ospite degli amici di Africacold e raccoglie trai i suoi sostenitori abbigliamento, materiale scolastico, giocattoli per poterli donare a bambini e ragazzi che vivono in alcuni villaggi a sud di Dakar.

Anche quest’anno Jonathan vuole tornare in Senegal e, oltre alla distribuzione del materiale raccolto, intende realizzare un intervento più strutturato e rispondente ai bisogni primari delle persone. L’idea è quella di “adottare” un villaggio nella regione di Dakar: Dougar Extension Rte de Mbour – Sebikotane Diamniadio. Si vuole promuovere un’iniziativa di responsabilità sociale condivisa che si prefigge di realizzare un pozzo d’acqua per i suoi abitanti il cui costo è di 12mila euro. L’obiettivo è rispondere al fabbisogno idrico giornaliero della popolazione locale e degli animali che vengono allevati e favorire la creazione di un orto per la coltivazione e produzione di ortaggi e verdure.

Africacold 1

Il progetto richiede un impegno economico che l’associazione non riesce a sostenere autonomamente. Per questo motivo Jonathan rivolge un appello alle aziende e alle persone per creare una rete di solidarietà per una raccolta di fondi per coprire i costi della realizzazione del progetto.

Le donazioni potranno essere fatte sul conto corrente intestato all’associazione Jonathan Villaggio Dougar - Senegal – IBAN IT 35 F050 1803 4000 0001 6690521, aperto presso Banca Etica - Agenzia Napoli. Le donazioni, oltre ad essere rendicontate in itinere per le singole voci di spesa, qualora richiesto, saranno certificate con regolari ricevute dall’associazione.

www.progettojonathan.com