| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
venerdì 9 Dicembre 2022




L’associazione “3 Febbraio” sui fatti di Macerata

razzismo “Quello che è accaduto a Macerata – si legge in una nota dell’Associazione Antirazzista Interetnica "3 Febbraio" di Napoli - è un fatto estremamente preoccupante e rappresenta un salto di qualità del razzismo assassino in questo paese.

Il fatto più preoccupante è che cresce l'indifferenza tra la gente e, addirittura, molti, pur non giustificando l'azione, ne condividono le motivazioni. In una società sempre più disgregata ed incattivita dove aumentano egoismo sociale, maschilismo, indifferenza e razzismo, le ideologie razziste fascioleghiste e nazifasciste si stanno diffondendo e, pericolosamente, trovano terreno fertile. Attaccano violentemente chi è diverso e minacciano le libertà di tutti: di stampa ed espressione, di movimento, di orientamento sessuale, di religione, etc”.

Vogliamo assieme affermare, vivere e difendere valori per noi fondamentali, come l'accoglienza, il rispetto e la solidarietà, rifiutando ogni razzismo, che sta crescendo anche tra gli immigrati, per superare confini e divisioni. Vogliamo affermare una libertà benefica ed espansiva, come la libertà di circolazione per tutti gli esseri umani, e combattere qualsiasi ideologia che vuole negare queste libertà. Perciò pensiamo che sia serio garantire anche l'autodifesa della nostra gente e di queste idee. Sentiamo più benefico per tutti sperimentare un percorso di convivenza pacifica ed interetnica, composto di tanti colori e idee, favorendo l'incontro, la conoscenza e il rispetto, e rifiutare qualsiasi visione assolutista, violentista e totalitaria, da qualunque parte venga”.