| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Giovedì 18 Aprile 2024




Pacco alla camorra, al via la settima edizione

pacco camorraSettimo anno per “Facciamo un Pacco alla camorra”, iniziativa che ha l'obiettivo di valorizzare i lavori e i prodotti che si ricavano dai beni confiscati per lanciare un forte messaggio nella lotta alla camorra e per promuovere la cultura della legalità. Anche il Consiglio regionale della Campania ha posto attenzione sul progetto.

I valori della legalità, dell’impegno e della trasparenza sono quelli sui quali è improntata la proposta di legge regionale sui beni confiscati, condivisa da tutte le forze politiche, per meglio utilizzare le strutture sottratte ai sodalizi criminali e per dare un ulteriore segnale di speranza al nostro territorio.

Il “pacco alla camorra” è un cesto natalizio realizzato con i prodotti provenienti dai beni dalle terre confiscate alla malavita e promosso dal consorzio Nuova Cooperazione Organizzata (Nco) in collaborazione con il Comitato don Peppe Diana e Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

pacco camorra 1

Ieri alla conferenza stampa di presentazione, oltre alla Presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio, hanno partecipato diversi consiglieri regionali. C’erano anche Geppino Fiorenza, Fabio Giuliani e Giuliano Ciano delle associazioni promotrici dell’iniziativa che punta a sostenere il riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata con una nuova forma di sviluppo, sostenibile e inclusiva, capace di creare concrete occasioni occupazionali, innanzitutto per i giovani e i soggetti deboli, valorizzando le eccellenze del territorio campano e costruendo reti di economia legale.