| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube

La commemorazione di Genny

genny cesaranoIl 6 settembre alle 18.30 in Piazza Sanità si terrà la commemorazione di Genny Cesarano, vittima innocente della criminalità organizzata.

Il giovane diciassettenne rimase ucciso la notte tra il 5 e il 6 settembre 2015 nell’ambito di un efferato episodio criminale di matrice camorristica: Genny si trovò nel mezzo di una raffica di 24 colpi esplosi da tre pistole.

Il 6 settembre Alessandra Clemente, assessore ai Giovani del Comune di Napoli insieme a Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità e alle istituzioni cittadine, deporrà un fascio di fiori presso le aiuole intitolate a Genny, in occasione del secondo anniversario del suo assassinio. Seguirà la Santa Messa in ricordo del giovane nella Basilica di Santa Maria alla Sanità. A inizio 2017 quattro persone sono state raggiunte dall'ordinanza cautelare: Antonio Buono, Ciro Perfetto, Mariano Torre e Luigi Cutarelli. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, almeno altri tre giovani che si trovavano in piazza in quel momento sfuggirono alla morte. L'azione del commando del clan Lo Russo sarebbe scattata per vendicare un affronto compiuto dal capo clan rivale Pietro Esposito, poi a sua volta ucciso in un agguato due mesi dopo, nella roccaforte dei Lo Russo a Miano. Determinante, ai fini della ricostruzione della vicenda, la collaborazione dell'ex boss Carlo Lo Russo.

News

neuvoo
animo afronapoletano
output 9SRciO
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
amicar 500
 
 
Una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.