| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 18 Settenbre 2019




Politiche giovanili: approvata la legge regionale

L’assessore Angioli: “nuovo approccio per la programmazione”

regione campania palazzo santa luciaApprovata all’unanimità dal Consiglio Regionale la legge “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”. Il testo proposto dalla Giunta Regionale e dai consiglieri Antonio Marciano (Pd), dal presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio, da Erasmo Mortaruolo (Pd) e dal capogruppo di FdI, Alberico Gambino (FDI), promuove e valorizza, di concerto con gli enti locali e le associazioni giovanili, condizioni ottimali per i percorsi di crescita ed esperenziali a favore dei giovani, considerati irrinunciabile risorsa della comunità.

L’assessore ai Fondi Ue Serena Angioli ha sottolineato il proficuo lavoro svolto nelle Commissioni e ha sottolineato che “è una legge quadro che cambia la rotta delle precedenti normative in cui la Regione aveva anche un ruolo gestionale e invece con questa legge quadro la Regione assume il prevalente ruolo di programmazione, attraverso un approccio trasversale sulla condizione giovanile, che viene affrontata nella sua interezza attraverso il programma triennale in linea con le linee di indirizzo europee e degli organismi internazionali”.

“Inoltre – ha aggiunto l’assessore Angioli – l’intera normativa va verso un percorso di autonomia dei giovani e nell’ambito della strategia formativa in Campania. Infine, si incardina il Forum regionale giovanile in una legge quadro affinchè sia effettivamente rappresentativo e si punta alla migliore qualità di vita delle aree urbane per beneficiare anche i giovani”.