| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 27 Febbraio 2024




IL TEATRO COME CURA | COME CURA IL TEATRO

expo il teatro come curaDal 30 luglio al 2 agosto 2015 l'associazione culturale Teen Thèâtre, in collaborazione con ASL Napoli 1 Centro, Polo Archivistico Sanitario Napoletano, l'associazione culturale S/carte e la facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Napoli, sarà a Expo con il progetto “Il teatro come cura | come cura il teatro.

Ad ospitarlo il padiglione della KIP International School che – architettonicamente evoca l'idea del Villaggio del mondo e ospita il Giardino delle Nazioni Unite – mira a sollecitare le imprese e le associazioni affinché investano per prima cosa sullo sviluppo locale. il progetto è stato sostenuto da divers i main sponsor quali l'azienda agricola Baglio Culluzia e RsRavenna srl; insieme a Comune di Napoli, Vitrizia, Visionaria, Paola Aucelli,  Anima e Foto. ‘Il teatro –nelle parole di Ettore Nigro che ne cura la direzione artistica- indaga l’umano e cura gli immaginari corrotti dal tempo tentando di ricostruirli secondo un’etica secolare. Non risponde alla domanda che lo spettatore porta con sé, ma vi contrappone una nuova domanda. Si innesca così un processo analitico ed empatico che dal punto di crisi procede verso l'elaborazione interiore e così via verso la conoscenza. Il teatro è dunque cibo e terapia allo stesso tempo: nutrimento per mantenere l’equilibrio psico-fisico e rimedio per ricostituire l’equilibrio perso. Il teatro utilizza come metodo di cura una sorta di omeopatia: cura il veleno della vita attraverso lo stesso veleno. Ma il veleno della rappresentazione è veleno studiato, compreso, acquisito, fino all’auspicabile sublimazione (ovvero attraverso il processo di catarsi). In tal modo lo spettatore vedendo agire i suoi difetti ne comprende meglio la natura, li conosce e quindi può curarli. Crediamo fortemente che il teatro debba diffondere, nell’atto in cui si compie, i semi della conoscenza, dell’evoluzione, dello sviluppo: la cura è nello svolgersi della vita, non nel già accaduto’.

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale