| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 11 Agosto 2020




“Rosarno ... e poi?”

rosarno

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati e l’Università Federico II di Napoli, insieme con il Comitato per il Centro Sociale Ex Canapificio, la Caritas Diocesana di Caserta e la Comunità Rut Suore Orsoline hanno organizzato la conferenza "Combattere lo sfruttamento lavorativo: quali strumenti?" Giovedì 16 luglio, dalle 14.30 nel dipartimento di Giurisprudenza dell' Università Federico II di Napoli, in Corso Umberto I.

Nell'ambito dell'incontro si discuteranno i risultati del progetto “Rosarno ... e poi?” volto a sostenere l'uscita da situazioni di sfruttamento lavorativo e  a favorire l'integrazione delle vittime.
Il progetto è finanziato dalla Fondazione con il Sud e gestito dal CIR in partenariato con il Comitato per il Centro Sociale Ex Canapificio,la Comunità Rut  Suore Orsoline e la Caritas Diocesana di Caserta, l’Ufficio Immigrazione e Asilo CIR - Provincia di Salerno, l'Associazione Futura, il Dipartimento Giurisprudenza dell’Università degli Studi Federico II di Napoli.
Obiettivo dell'iniziativa biennale è stato quello di favorire l’accesso a misure di tutela e l’avvio di percorsi di integrazione per stranieri vittime di sfruttamento lavorativo, attraverso azioni dirette che vanno dall’informazione sul territorio ad attività di orientamento socio-legale, assistenza legale, mediazione culturale, accoglienza e predisposizione di specifici percorsi di integrazione sociale e sanitaria presso gli sportelli del progetto a Caserta e a Salerno.

Il programma e maggiori informazioni sul sito www.cir-onlus.org

 AdG

WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale