| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 11 Agosto 2020




Un Video per un Tetto

tettoLa Comunità Crescere Insieme situata nel quartiere Sanità è a rischio per un tetto pericolante. Il Delirio Creativo ha organizzato una festa venerdì 26 luglio per raccogliere i fondi e chiede a tutti di realizzare un video per sostenere il progetto.

"Crescere insieme" è situata nel cuore della Sanità, nell’ex-convento di San Vincenzo nell’omonima piazzetta al n. 25, si dedica al recupero delle persone affette dalle dipendenze e all’aiuto per le famiglie in difficoltà e organizza per i suoi ospiti laboratori artigianali, soprattutto di arte presepiale. L’associazione che gestisce l'ex-convento nasce nel 1994 ed è presieduta da Rosario Fiorenza. Il convento, assegnato da Comune all'associazione dal 2002, è una struttura enorme: un giardino ben tenuto dove in estate vengono allestiti eventi e concerti, stanze dove si tiene il doposcuola per i bambini, un’ampia sala dove è stato predisposto un piccolo teatro. "Abbiamo messo in piedi una vera e propria comunità, i ragazzi dormivano qui. Questa struttura ci è stata conferita regolarmente dal Sindaco con l’accordo che avremmo successivamente fatto un contratto in fitto o in comodato d’uso. Però non si è mai fatto nulla. E per di più il Comune ci ha chiesto tutti gli arretrati dei pigioni da pagare, la somma arriva sui 60/70mila euro", racconta amareggiato Fiorenza.
La priorità però adesso è riparare il tetto pericolante, per questo il Delirio Creativo, gruppo-laboratorio sperimentale di teatro diretto da Raffaele Bruno vuole regalare una festa di teatro e musica alla Comunità Crescere Insieme, a partire dalla presentazione spettacolo del libro di Raffaele Bruno. La festa si svolgerà nel bellissimo prato della comunità in cui sarà organizzata una fiera popolare per il quartiere e sarà un'occasione in cui raccogliere fondi per la causa anche attraverso una lotteria.
Interverranno gli attori, i musicisti e i danzatori del Delirio Creativo, tra cui Alessandro Colmaier, Serena Russo, Enzo Colursi e Silvia Romano.
Intanto Raffaele Bruno invita tutti ad inviare una video testimonianza per salvare la Comunità Crescere Insieme dicendo a modo tuo: "Salviamo la Comunità", alla mail: clavero@hotmail.it.

AdG

WCT banner
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale