Nasce a Napoli l’Associazione Sviluppo Sostenibile e Parità di Genere

equal 5366151 960 720Sviluppo Sostenibile e Parità di Genere, è il nome di una nuova associazione nata a Napoli con lo scopo di promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso la parità di genere, così come deciso dall’Obiettivo 5 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU.

Si partirà con la piantumazione di alberi di mimosa nel mese di marzo 2022, cui seguirà un evento dedicato alla Giornata della Terra il 22 aprile 2022, che verrà reso noto sulla pagina Facebook dedicata “Associazione Sviluppo Sostenibile e Parità di Genere”.

L’Agenda 2030 è un programma d’azione sottoscritto da 193 paesi membri dell’ONU nel 2015, i cui 17 obiettivi tengono conto delle tre dimensioni dello sviluppo sostenibile: economia, sociale ed ecologia.

L’ONU afferma che "la parità di genere non è solamente un diritto umano fondamentale, ma una condizione necessaria per un mondo prospero, sostenibile e in pace".

L’obiettivo 5, nello specifico, vuole raggiungere l’uguaglianza di genere e l’autodeterminazione di tutte le donne e ragazze poiché le disparità di genere costituiscono uno dei maggiori ostacoli allo sviluppo sostenibile, alla crescita economica e alla lotta contro la povertà.

I due co-portavoce Cristina Salvio e Carmine Maturo dichiarano: “L’Associazione intende portare avanti attività e progettualità di sviluppo sostenibile sia a livello territoriale che globale con attività a supporto delle economie sostenibili, dell’accesso all’istruzione, di formazione ed opportunità lavorative atte a garantire la piena ed effettiva partecipazione femminile e pari opportunità di leadership ad ogni livello decisionale in ambito politico, economico e della vita pubblica, volendo così perseguire gli scopi prefissati dall’Agenda ONU”.

Ilaria Saitta