| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Martedì 7 Febbraio 2023




Intimidazioni a Josi Gerardo Della Ragione, la solidarietà di Avviso Pubblico

Josi Gerardo Della Ragione«Una ulteriore dimostrazione, se ce ne fosse stato bisogno, di quanto sia complicato fare il sindaco in alcune realtà, e farlo all'insegna della legalità nel tentativo di “normalizzare” la vita, amministrativa.

Certamente il protagonista di un fatto così grave sarà un disperato che ritiene colpevole il sindaco delle sue condizioni di precarietà, ma le minacce non sono mai accettabili. Come dice il sindaco Josi Gerardo Della Ragione il dibattito politico, le critiche e le contrapposizioni anche dure sono parte del gioco democratico, ma di sicuro la violenza e l'intimidazione non devono e non possono essere strumenti di lotta politica». Commenta così Renato Natale, sindaco di Casal di Principe e Vicepresidente di Avviso Pubblico, il grave atto intimidatorio ai danni del Primo cittadino di Bacoli, Josy Gerardo Della Ragione, minacciato da un cinquantasettenne che ha fatto irruzione lo scorso venerdì 22 ottobre, durante una seduta del Consiglio comunale, con una bottiglia di benzina in mano.

L'uomo, ex dipendente del Centro Ippico Campano come guardia giurata, stava protestando contro il proprio licenziamento, che era stato inserito come ordine del giorno proprio nella seduta di Consiglio. «Purtroppo la solitudine in cui vengono troppo spesso lasciati i sindaci - prosegue Renato Natale - li espongono poi a questi episodi. Il sindaco di Bacoli anche in passato ha vissuto episodi simili, ma non ha mai mollato. Oggi più che mai dobbiamo fargli sentire la vicinanza delle altre istituzioni e soprattutto degli altri Sindaci».

Di “attacco alle istituzioni democratiche di questa città” ha parlato il primo cittadino di Bacoli, che ha ricordato come «lpazione di ripristino della legalità, che stiamo portando avanti con ogni sforzo, sta generando tensioni sociali in un sistema incancrenito di illeciti, illegalità e clientele che ha affossato per decenni la nostra terra. Non possiamo tollerarlo. E, soprattutto, non ci piegheremo», ha concluso Josi Gerardo Della Ragione.

Avviso Pubblico, nell'esprimere la più sentita vicinanza e solidarietà al sindaco Josi Gerardo Della Ragione e a tutta l’amministrazione comunale, auspica che le Forze dell'ordine facciano luce in tempi rapidi sulla vicenda, assicurando i responsabili alla giustizia.

agendo 2023 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale