| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 1 Dicembre 2021




A San Gennaro con Alessandro Siani l’incontro a sostegno di Whirlpool Napoli

whirlpool napoliNonostante la multinazionale Whirlpool abbia deciso di non arretrare sui licenziamenti -  nonostante l’incontro tenutosi mercoledì 16 settembre a Roma, presso il ministero per lo Sviluppo Economico  - gli operai e le operaie di Napoli vanno avanti nella loro lotta.

Si terrà proprio nella giornata del Santo Patrono di Napoli, San Gennaro, quindi il 19 settembre, un incontro presso la fabbrica Whirlpool di via Argine, a cui parteciperanno diverse realtàdelle realtà del territorio e personaggi attivi nel sociale frai quali Monica Buonanno da Maestri di Strada, La Presidentessa di Fondazione Famiglia di Maria Anna Riccardi, rappresentanti di Emergency, di Onlus Figli in Famiglia, Libera contro le Mafie, TerradiConfine, SOMS Barra e il Centro Ester. 
“Non possiamo smettere di resistere proprio ora – dichiarano gli operai – la nostra lotta non è un capriccio, Whirlpool a Napoli era una realtà brillante e produttiva dismessa per le logiche del capitalismo internazionale. Non è giusto togliere questa fabbrica alla città, non è giusto essere trattati come strumenti e non come persone: l’evento di solidarietà di domenica 19 settembre vuole rappresentare proprio questo, che siamo un cuore pulsante integrato nel tessuto locale e che la nostra lotta per il lavoro e per il territorio non può essere stata vana. Abbiamo lottato come leoni per frenare questo scempio e oggi abbiamo l’abbraccio del territorio che si stringe intorno a noi nel giorno più importante per la città".

L’appuntamento in fabbrica è alle ore 9. Al presidio prenderà parte l’attore e regista Alessandro Siani.

Articoli correlati

Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
gesco 30 anni
napoliclick
Amicar banner 500

Archivio Napoli Città Sociale