| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
venerdì 15 Ottobre 2021




Donne vittime di violenza, nasce la casa rifugio Sabino Romano

casa rifugioUno spazio per le donne vittime di violenza e in emergenza abitativa. È la Casa Rifugio “Sabino Romano”  che sarà inaugurata dalle associazioni YaBasta! e Nova Koinè domenica 4 luglio alle 19 a Scisciano, in provincia di Napoli.

Obiettivo della Casa Rifugio è quello di prevenire ogni tipo di violenza di genere in un territorio, come quello dell’agro-nolano, in cui il fenomeno della violenza sulle donne è in costante aumento. La Campania infatti si posiziona al terzo posto nella classifica delle regioni italiane con più alto tasso di femminicidi e violenza domestica: nella sola provincia di Napoli lo Sportello rosa ha registrato il 24% in più di aggressioni nell’anno 2021, soprattutto casi di stalking e di violenza domestica.

Le Associazioni YaBasta e Nova Koinè intendono creare un presidio di tutela e autodeterminazione, grazie soprattutto all’impegno di azionisti locali che hanno deciso di sostenere il progetto con sponsor e donazioni mensili. Il percorso di accoglienza infatti non si limiterà all’emergenza residenziale: le operatrici assisteranno le donne nel loro processo di autonomia attraverso un servizio di supporto psicologico, accompagnamento legale, assistenza nell’accesso ai servizi e orientamento alla ricerca lavorativa.

L’inaugurazione avrà luogo simbolicamente nella sede operativa dell’Associazione YaBasta! in via Corso Umberto 51 a Scisciano alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni del territorio e potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook e Instagram delle Associazioni al link: https://www.facebook.com/yabasta.onlus

Pagina Instagram: yabasta_community