| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube
Mercoledì 25 Novembre 2020




Assemblea Popolare sull'Emergenza Sanitaria dedicata a Francesco Ruotolo

Emergenza Sanitaria manifestazioneLe Reti sociali di Napoli indicono una Assemblea/Manifestazionesull'Emergenza Sanitaria all'esterno dell'Ospedale San Gennaro alla Sanità (Napoli) sabato 21 novembre alle 16.

L'iniziativa si tiene nella giornata nazionale di mobilitazione per la "società della cura" e nel nostro caso sarà dedicata a Francesco Ruotolo, attivista storico del quartiere Sanità, protagonista della resistenza contro lo smantellamento dell'Ospedale San Gennaro, recente vittima del Covid19 e del dissesto del sistema sanitario pubblico.

Lo sfascio della Sanità pubblica che continua a ingrassare le speculazioni clientelari della Sanità Privata diventa particolarmente evidente in un momento drammatico come questo nella nostra regione. Persone che non riescono ad essere curate né a casa, perché le unità mediche attrezzate per visitare i malati covid a domicilio (le USCA) non sono mai partite veramente, né in Ospedale per mancanza di posti e personale. La messa in sicurezza di Ospedali ed Rsa non è mai stata veramente realizzata. Lo scandalo dei tamponi a pagamento, dell'ossigeno che non si trova e del dover ricorrere sempre più spesso alle ambulanze private completa un quadro di grave discriminazione nell'accesso alla cura. Cosiì come la chiusura degli ambulatori pubblici e il taglio di tutte le altre prestazioni configura un grave danno per la salute di tutte e tutti. Un danno che viene da lontano e che ha accompagnato i tagli sempre maggiori effettuati in questi anni sulla sanità pubblica mentre si ingrassavano le clientele della Sanità privata. Per questo l'assemblea si tiene di fronte a uno dei presidi ospedalieri del centro storico che sono stati smantellati e solo grazie a una lunga resistenza degli abitanti e di parte del personale medico ha conservato alcune funzioni sociali e sanitarie. La Sanità privata ai ricchi e i poveri privati della Sanità... Ascolteremo gli interventi del personale sanitario (che De Luca vuole silenziare), di comitati e abitanti, la denuncia su quel che sta accadendo ma anche le esperienze che dal basso si stanno autorganizzando per sostenere il diritto alla cura nell'epidemia di Covid19.

Le richieste che si vogliono inoltrare alla Regione sono le seguenti:

- Rifinanziare (anche con una patrimoniale) la Sanità Pubblica e Requisire le strutture della Sanità privata necessarie a fronteggiare l'epidemia - Test gratuiti per tutti e garanzia di accesso alla cura, basta con lo scandalo delle ambulanze private e dei tamponi a pagamento - Immediata attivazione delle USCA per le visite domiciliari ai malati covid e l'attuazione dei piani terapeutici - Messa in sicurezza di ospedali ed rsa, assunzione di nuovo personale medico e paramedico - Testimonianze sulla effettiva gestione della pandemia e le esperienze dei contagiati -Confronto sulle strategie e sulle iniziative dal basso per sostenere nell'immediato il diritto alla cura nei nostri quartieri

Nb: l'Assemblea/manifestazione è stata regolarmente comunicata e autorizzata ai sensi dell'ultimo dpcm che vale anche per le zone rosse. Si svolgerà in rigorosa attenzione delle misure di prevenzione anti-covid con distanziamento e uso di mascherine

Cosa: Assemblea Popolare sull'Emergenza Sanitaria dedicata a Francesco Ruotolo.

Dove: piazzale Ospedale San Gennaro - via San Gennaro dei Poveri - Quartiere Sanità (Napoli)

Quando: sabato 21 novembre dalle 16 alle 19.